AttualitàCosta d'argentoCucina

“Gustatus” diventa “digital”: grandi chef, degustazioni, storia e cultura nella prossima edizione

La manifestazione si svolgerà dal 2 al 4 novembre

Il Covid-19 è un evento raro e inaspettato che ha cambiato e cambierà le nostre dinamiche sociali, le nostre abitudini, i nostri comportamenti. Per questo è volontà dell’amministrazione comunale di Orbetello adattarsi a questo inevitabile cambiamento per continuare a portare avanti la promozione e la valorizzazione della Maremma con una versione, quella del 2020, della manifestazione “Gustatus”, ormai appuntamento tradizionale dell’autunno orbetellano, in versione digitale, in collaborazione come sempre con il Consorzio Welcome Maremma, che quest’anno si rinnova anche nel direttivo.

“La prima cosa che tengo a fare è ringraziare il presidente uscente del Consorzio Welcome Maremma, Carlo De Simoni, per il prezioso lavoro di collaborazione con l’amministrazione comunale nella promozione del nostro territorio garantito in tutti questi anni – dichiara il sindaco Andrea Casamenti -. L’apporto di De Simoni è stato fondamentale per la crescita di questa manifestazione. Ovviamente faccio i più sentiti auguri al nuovo direttivo e al nuovo presidente, Andrea Ciampana  che, sono certo, saprà raccogliere l’eredità del suo predecessore e proseguire sulla strada di una proficua sinergia di intenti con il Comune. Il 2020 è un anno difficile e, purtroppo, non sembra dare cenni di miglioramento: la situazione sanitaria si sta aggravando a livello nazionale anche se, per fortuna, almeno per ora, il nostro comune vive una situazione tranquilla, nonostante i grandissimi numeri del turismo di questa estate. Per questo motivo abbiamo, nostro malgrado, dovuto annullare quasi tutti gli eventi e ‘Gustatus’ non fa eccezione: il grande afflusso di visitatori che ogni anno ci porta questo evento avrebbe creato una situazione molto pericolosa per i possibili assembramenti. La formula tradizionale però è solo rimandata: se l’andamento del contagio lo renderà possibile, Gustatus nella sua forma consueta andrà in scena a fine marzo 2021. Per quest’anno però non volevamo creare una discontinuità nella promozione della manifestazione e del territorio e con l’assessore Ottali abbiamo deciso per una versione digitale dell’evento. Rinnovo ancora gli auguri al nuovo presidente del Consorzio Welcome Maremma, Andrea Ciampana, e invito tutti a seguire anche online ‘Gustatus’ e le nostre eccellenze”.

L’assessore al turismo, Maddalena Ottali, conferma le parole del sindaco: “Ribadisco gli auguri al nuovo direttivo di Welcome Maremma che per noi rappresenta da sempre un punto di riferimento fondamentale da un punto di vista imprenditoriale non solo per l’organizzazione di ‘Gustatus’. Un sentito ringraziamento anche da parte mia al presidente uscente, Carlo De Simoni: già prima del mio incarico come assessore al turismo, con Doriano Zauli e poi con Carlo De Simoni, abbiamo sempre collaborato serenamente all’organizzazione di questo evento che è molto più impegnativo di quello che si creda e che, senza l’apporto fondamentale degli imprenditori, sarebbe impossibile sostenere. Andrea Ciampana è persona di indubbie capacità e, quale consigliere già attivo del Consorzio, saprà senz’altro portare avanti il lavoro svolto finora, noi, da parte nostra, siamo pronti ad accogliere le nuove proposte. La stagione estiva, entusiasmante da un punto di vista commerciale, ha visto venire meno qualsiasi forma di intrattenimento. Abbiamo cercato di concentrare le poche risorse a disposizione in campagne promozionali allo scopo di portare gli italiani in vacanza in Italia e di fidelizzare chi ha deciso di sceglierci quest’anno. Ci siamo presentati come un territorio ben organizzato da un punto di vista sanitario per l’egregia gestione dell’emergenza sanitaria, penso alla presenza degli steward, alla professionalità degli operatori balneari, all’iniziativa del ‘Free Safe Beach’, alle convenzioni con la Cro e la Misericordia per il controllo delle spiagge.

Ora dobbiamo lavorare a rendere produttiva la fiducia che il turista ci ha accordato quest’anno: malgrado il rammarico per l’impossibilità di organizzare ‘Gustatus’ nella formula tradizionale che, nella rivisitazione del 2019 aveva già dato ottimi risultati grazie anche all’apporto di esperti della comunicazione digitale che hanno portato il nome di Orbetello al di fuori dei confini nazionali, siamo entusiasti di proporre quindi questa nuova versione che avrà comunque il merito di mantenere elevata l’attenzione sull’evento e sulle eccellenze del nostro territorio. Una novità gradita di quest’anno è la collaborazione con TV9 Telemaremma, che dai prossimi giorni  e per un mese lancerà spot promozionali e, durante ‘Gustatus Digital’, servizi specifici che saranno poi riproposti anche ad evento concluso. L’obiettivo di ‘Gustatus Digital’ infatti è proprio questo: creare contenuti riutilizzabili poi tutto l’anno perché il clamore della manifestazione non si esaurisca nei tre giorni della sua realizzazione e perché questo appuntamento di novembre serva anche da palcoscenico a quella che sarà la versione consueta, Covid-19 permettendo, di ‘Gustatus’ nella primavera del 2021. Concludo ricordando che, nel fine settimana antecedente ‘Gustatus Digital’, il centro commerciale naturale di Orbetello organizzerà lo ‘Sbaracco’ a tema ‘Gustatus’, un’ulteriore occasione di conoscere i nostri prodotti e di approfittare delle offerte delle nostre attività commerciali. Ringrazio infine i miei Uffici per l’impegno, la professionalità e  la costante dedizione”

Questa la struttura della manifestazione che consisterà in tre giorni (dal 2 al 4 novembre) di eventi all’auditorium comunale appositamente allestito a set televisivo con dirette streaming/partnership con siti web specifici della ristorazione e dell’enogastronomia, piattaforme social nazionali e internazionali, tv locali (TV9 Telemaremma), un canale podcast dedicato, una radio e un quotidiano locale.

I contenuti delle dirette streaming saranno di quattro tipologie:

1. i prodotti: chef internazionali racconteranno ed interpreteranno i prodotti tipici maremmani in partnership con i produttori di eccellenza del territorio;

2. storie di cucina: 12 ristoratori del territorio raccontano la loro cucina maremmana con la realizzazione di un piatto in diretta streaming;

3. storie di cantina: le cantine del territorio raccontano la loro produzione e promuoveranno i loro vini in diretta streaming;

4. il territorio: tre appuntamenti con ospiti di prestigio per parlare della Maremma e di tutte le opportunità che può offrire da un punto di vista turistico.

Il pubblico potrà essere presente agli eventi con ingressi contingentati, su prenotazione, potrà seguire le dirette social e web, potrà rivedere gli appuntamenti attraverso le tv, le radio e i  giornali locali.

“Ringrazio di cuore Carlo De Simoni per l’eccellente lavoro svolto a capo del Consorzio e accolgo con orgoglio la sua eredità sperando di proseguire agli stessi livelli il lavoro da lui iniziato e ringrazio anche l’amministrazione comunale per la costante vicinanza al settore che il Consorzio rappresenta – dichiara il neo presidente del Consorzio Welcome Maremma, Andrea Ciampana -. ‘Gustatus Digital’ sarà la prima sfida che affronterò da presidente di Welcome Maremma, il nostro apporto vedrà il coinvolgimento dei ristoratori e il coordinamento del servizio di marketing web. Ci auguriamo che tutto questo serva per mantenere alta l’attenzione del pubblico su ‘Gustatus’, che speriamo possa tornare in primavera nella sua versione ‘di strada’”.

Per informazioni e per visionare il programma dettagliato è possibile visitare il sito gustatus.it o contattare i numero 0564.861426 e 0564.861111.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button