Pubblicato il: 22 Agosto 2019 alle 11:07

Colline del FioraCultura & Spettacoli

Pitigliano celebra la Giornata degli Etruschi: il programma delle iniziative

Sarà dedicata al tema "Le fonti della bellezza etrusca" la Giornata degli Etruschi 2019 che si celebra a Pitigliano

Rilievi chiusini in pietra, specchi in bronzo, vasi dipinti ritraggono spesso la donna etrusca in scene di bagno e di toeletta, con ancillae pettinatrici, unguentarie, esperte di cosmesi che si affaccendano intorno alla domina, mollemente adagiata in un comodo sgabello. Le fanciulle sono raffigurate nel gesto di ungere la signora con oli profumati o in quello di acconciarle la chioma a seconda della moda del tempo“.

Sarà dedicata al tema “Le fonti della bellezza etrusca” la Giornata degli Etruschi 2019 che si celebra a Pitigliano domenica 25 agosto, dalle 18, al Museo civico archeologico della civiltà etrusca “Enrico Pellegrini”. Un laboratorio didattico per bambini, un convegno con la partecipazione di un noto make up artist, un etruscologa e un erborista; una visita guidata a tema. Queste le iniziative, tutte a ingresso libero, dedicate ad un argomento ancora attualissimo come quello della cosmesi e della cura del corpo. Saranno gratuiti per l’intera Giornata degli Etruschi anche gli ingressi alle aree archeologiche.

La Giornata degli Etruschi – spiega Irene Lauretti assessore comunale a cultura, istruzione e turismo – è promossa dal Consiglio regionale della Toscana per valorizzare la civiltà, la cultura e il patrimonio etrusco della Toscana. E Pitigliano partecipa per il terzo anno consecutivo con entusiasmo a questa iniziativa regionale, perché la riteniamo una giornata importante per aumentare la consapevolezza e la conoscenza delle nostre radici etrusche e per farne un punto di forza, con l’obiettivo di sviluppare un turismo culturale di qualità sul nostro territorio”.

Il programma

Il programma prevede, alle 18, un laboratorio didattico per bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni dal titolo “Il Museo si fa bello. Caccia agli oggetti della bellezza.

Alle 21 fino alle 24 si svolgerà il convegno “In Vanitate Speculorum. Le fonti della bellezza etrusca”. Modera Debora Rossi, direttore scientifico dei Musei civici archeologici di Pitigliano. Interverranno per i saluti istituzionali il sindaco di Pitigliano Giovanni Gentili e Irene Lauretti, assessore alla cultura, istruzione e turismo del Comune di Pitigliano; Matteo Milletti, della soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo. Tavola rotonda con la partecipazione di Maria Stella Pacetti, etruscologa, dal titolo “Riflessi di seduzione. Etruscan Iconography and Etruscan Mirrors”; Filippo Trilli, erborista esperto in fitoterapia, che tratterà il tema “Piante officinali tra salute e bellezza: l’eredità etrusca”; Pablo Gil Gagnè, make-up artist e art director di Face Place Make-Up Accademy Roma, che parlerà de “Le trasparenze del make-up”.

La Giornata degli Etruschi prosegue dalle 23.15 alle 24, con la visita guidata a tema del Museo civico archeologico della civiltà etrusca a cura di Fabio Rossi (Cooperativa Sociale Zoe), archeologo preistorico professionista, responsabile della gestione dei servizi dei Musei Civici archeologici di Pitigliano.

Per prenotare la partecipazione ai laboratori didattici per i bambini: tel. 0564.614067, cell. 389.5933592; e-mail [email protected]

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su