Pubblicato il: 21 Maggio 2019 alle 14:50

Cultura & SpettacoliFollonica

Follonica Summer Festival, undici giorni di spettacoli al Parco centrale: il programma

Si alza il sipario sulla terza edizione del Follonica Summer Festival.

Dopo lo straordinario successo dei primi due appuntamenti, che hanno fatto registrare un totale di oltre 53mila presenze, questa manifestazione si è ormai consolidata come una delle principali rassegne artistiche dell’estate toscana grazie ad un programma di altissima qualità fatto di concerti, spettacoli teatrali, comicità e intrattenimento trasversale.

Nella stagione 2019 il Follonica Summer Festival accenderà le notti d’estate dal 3 al 13 agosto: una no-stop di musica e spettacoli con undici eventi tutti da vivere all’insegna dell’hashtag #Sempremeglio, che faranno ballare e divertire le migliaia di ospiti attesi nella splendida location del Parco centrale – Arena spettacoli di Follonica. L’obiettivo dell’Agenzia Non c’è Problema e del Comune di Follonica è superare i risultati dello scorso anno, quando le presenze complessive furono oltre 33mila, offrendo una programmazione di altissimo livello e creare un’occasione che sia al contempo arte e socialità sotto la direzione artistica di Paolo Ruffini.

Il programma

Il cartellone, anche in questa edizione 2019, ha quella trasversalità che ha caratterizzato il successo dell’esordio: un calendario di eventi dalla grande varietà artistica, ancora in fase di ultimazione, in grado di soddisfare i gusti di tutto il pubblico.

Il sipario si aprirà sabato 3 agosto con lo spettacolo “UP&Down”, che vedrà protagonisti sul Paolo Ruffini e gli attori con Sindrome di Down della compagnia Mayor Von Frinzius, a seguire, il 4 agosto, l’appuntamento con il galà del Premio Persefone. Martedì 6 agosto si proseguirà con il concerto di Fiorella Mannoia, che porterà sul palco tutta la sua energia e la sua voglia di raccontare il mondo delle donne e non solo, mentre venerdì 9 agosto sarà la volta di Antonello Venditti e dei suoi successi senza tempo. Sabato 10 agosto, invece, saranno Le Vibrazioni e Tricarico ad esibirsi al Parco centrale e sarà impossibile non ballare.

Per arrivare a domenica 11 agosto con il fenomeno musicale italiano dell’anno Carl Brave, seguito il 12 agosto da un appuntamento imperdibile per gli appassionati del genere hip hop con l’inedita lineup composta dai rapper Tedua, Rkomi e Ernia, che si esibirà eccezionalmente sullo stesso palco. Infine, martedì 13 agosto chiuderà l’edizione 2019 del Follonica Summer Festival il trio Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni con un three man show che ha raccolto un sold out dopo l’altro in tutta Italia e che non ha bisogno di presentazioni. In attesa, come detto, di definire un cartellone stellare che sarà completato con le date in programma lunedì 5, mercoledì 7 e giovedì 8 agosto.

La location

La location è l’arena del Parco centrale di Follonica, che nelle prime due edizioni ha ospitato complessivamente oltre 53mila spettatori: un’area verde di oltre 10 ettari situata nel centro della città, facilmente raggiungibile e vicina al mare, in grado di offrire un’ampia area attrezzata con area food&beverage, zona relax, biglietteria, area stampa, servizi, accessi per disabili.

La capienza è di 4mila posti a sedere e 5mila posti in piedi e la novità di questa terza edizione è l’installazione di un palco più grande abbinata ad altre migliorie a livello strutturale, che renderanno l’area ancora più accogliente.

Anche quest’anno ci siamo posti degli obiettivi più alti e contiamo di raggiungerli, ripartendo dalla volontà di creare un’occasione culturale che dall’aggregazione produca socialità – sottolinea il direttore artistico Paolo Ruffini –. Vogliamo far crescere in modo costante il Follonica Summer Festival, da qui il nostro slogan #sempremeglio. Sarà un programma vario e in grado di accontentare ogni palato: ospiti nazionali, internazionali e grandi sorprese. Vogliamo stupire e coinvolgere. Siamo carichi ed emozionati, stiamo lavorando duramente da dodici mesi e mi auguro che tutta la città sia orgogliosa come lo sono io di curare questa rassegna artistica che punta sempre più ad avere un ruolo di primo piano nel cartellone dell’estate toscana. A Follonica è più facile essere felici, perché si respira un’aria carica di energia positiva. Sarà un’edizione 2019 esplosiva”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su