Pubblicato il: 1 Agosto 2019 alle 13:59

Costa d'argentoCultura & Spettacoli

Musica e cultura: il programma degli eventi del weekend a Magliano e nelle frazioni

Sarà la cultura la protagonista del fine settimana del Comune di Magliano, anche se non mancherà il ritmo della musica

Sarà la cultura la protagonista del fine settimana del Comune di Magliano, anche se non mancherà il ritmo della musica.

Quello di venerdì, alle 18.30, sarà il giorno della scrittrice maglianese Dianora Tinti che presenterà il suo ultimo romanzo “Vite Sbeccate”. Lo farà nel Giardino del Torrione, in un progetto dell’amministrazione comunale attraverso la neonata Commissione Pari opportunità che accompagnerà l’autrice anche nei successivi eventi che toccheranno tutte le frazioni del territorio. Con lei ci sarà il giornalista Enrico Bistazzoni e le letture saranno affidate all’attrice Irene Paoletti, molto attiva nel settore delle pari opportunità.

Sabato, alle 21, in piazza del Popolo, la critica d’arte Anna Ottani Cavina presenterà il suo libro “Una panchina a Manhattan. Nuove geografie dell’arte”. Un testo che racconta il tempo in cui le grandi esposizioni internazionali riscrivevano le mappe della storia dell’arte e rivoluzionavano la conoscenza. Un libro che riparte dai reportage di Anna Ottani Cavina in cui si ripercorrono gli anni d’oro delle mostre che si svolgevano anche in luoghi remoti, lontani dalla spettacolarizzazione dei nostri giorni. L’autrice, oltre ad essere professore emerito di storia dell’arte moderna all’Università di Bologna, è stata anche ‘visiting professor’ all’Università americana di Yale.

La musica sarà dunque protagonista del venerdì con il Bonucci e Mari Soul Duo, con la voce di Andrea Bonucci e l’armonica di Paolo Mari che accompagneranno alle 21.30 il pubblico del Bar Camelot in un viaggio attraverso il pop-soul dagli anni ’50 ad oggi, mentre a Montiano, nella serata del 4 agosto, alla sagra paesana, in un evento organizzato dalla locale Pro Loco, verranno rappresentati gli aspetti sociali e le crisi individuali dell’uomo contemporaneo attraverso il pensiero e le canzoni di Giorgio Gaber. Uno spettacolo ideato e interpretato da Cosimo Postiglione, Luca Pierini e Mirio Tozzi.

A Pereta, sempre il 4 agosto, alle 21,30, invece, il gruppo Maremma Strega Pizzica Band allieterà la serata con il ritmo della musica salentina con cui da tempo sta riscuotendo successo in tutta Italia.

Magliano sta offrendo dei fine settimana di altissimo livello – commenta il sindaco Diego Cinellie soprattutto sta permettendo di far scegliere a residenti e turisti un repertorio vasto e per tutti i gusti che viene apprezzato, come dimostrato dall’alta partecipazione”.

Nel pieno della stagione turistica il successo delle iniziative non può che far piacere all’assessore ed alle manifestazioni Camilla Mancineschi. “La partecipazione – afferma – sta confermando la bontà delle scelte fatte coinvolgendo anche i privati e le associazioni ed i riscontri positivi si toccano con mano, con i turisti che dalla costa la sera si muovono verso Magliano”.

Leggerezza, ma anche profondità, come quella della cultura. “Abbiamo proposto un repertorio di alto livello – afferma il consigliere delegato alla cultura Doriana Melosini -. Non solo per gli autori, ma anche per le mostre che abbiamo ospitato in queste settimane. L’obiettivo di rendere Magliano uno dei luoghi culturali di punta del territorio è concreto ed il percorso avviato è quello giusto. Non riscontriamo solo l’interesse del pubblico, ma anche dei personaggi che hanno accettato il nostro invito e che sono pronti a tornare anche nel futuro”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su