AmiataCultura & Spettacoli

Cinigiano: concerti e tanti eventi aspettando il passaggio del Giro d’Italia femminile

L'amministrazione comunale organizza due concerti di musica classica

Nel mese di agosto l’amministrazione comunale di Cinigiano propone due concerti gratuiti di musica classica, organizzati dall’assessore alla cultura, Orietta Barzagli.

Il 14 agosto, alle 21.30, a Monticello Amiata, nel bellissimo santuario della Madonna di Val di Prata, Leonardo Rossi, al violino, e Niccolò Governi, all’organo, suoneranno le musiche Bach e Vivaldi. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione dell’associazione “Amici del Santuario Madonna di Val di Prata”. Prenotazione posti al numero 389.5803148.

Il 21 agosto, sempre alle 21.30, nell’incantevole scenario di Castel Porrona, in piazza Tolomei, sarà la volta del trio composto da Elisa Lanzini, al violino, Giovanni Lanzini, al clarinetto, e Michele Lanzini, al violoncello, che si esibiranno nelle musiche di Haydn, Mozart, Mercadante e Verdi. Prenotazione posti al numero 366.9027848.

Il 12 settembre, invece, ci sarà il passaggio della seconda tappa del “Giro Rosa Uci Women’s World Tour”, in occasione del quale l’amministrazione comunale ha organizzato diversi eventi e iniziative.

«Il Giro Rosa – commenta il sindaco di Cinigiano, Romina Saniè un’occasione importante per far scoprire sempre di più le bellezze e le eccellenze del nostro territorio, in linea con il lavoro già avviato in questi mesi con l’iniziativa “Cinigiano, terra dei panorami”. Nel nostro comune, le atlete in gara percorreranno proprio un tratto dell’itinerario dei panorami tra i castelli di Porrona e Castiglioncello Bandini, lungo la strada comunale bianca La Privata. In questo percorso l’energia e la fatica delle cicliste saranno accompagnate dalla bellezza del paesaggio e dalla natura. Come amministrazione la scommessa di puntare sul cicloturismo e sul turismo dolce non nasce ora, ma è stata lanciata nel 2017 con l’Eroica under 23 e si è sviluppata negli anni successivi con una maggiore caratterizzazione che ci ha portato fino a qui».

Per il 12 settembre, dunque, l’amministrazione ha deciso di mettere in campo una serie di iniziative per arricchire la manifestazione sportiva. Gli operatori economici, in particolare bar e ristoranti, saranno invitati a proporre degustazioni e menù “in rosa”. A Cinigiano, alle 21, si terrà il concerto “Note in rosa”, del duo composto da Francesco Fantacci e Stefano Moscatelli, che proporranno alcune delle canzoni più belle della musica italiana dedicate alle donne. Per l’occasione, un monumento del Comune sarà illuminato di rosa e resterà così fino al primo ottobre, aderendo alla campagna Nastro Rosa Airc, promossa da Anci per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica.

Per gli appassionati della gara, la tappa del 12 settembre, 124,8 chilometri spalmati tra Paganico e Arcidosso, sarà molto impegnativa dal punto di vista altimetrico. La partenza è prevista alle 12.05 da Paganico, con chilometro 0 piede a terra in località Sasso d’Ombrone, in via Trieste, dopo 7,5 chilometri di trasferimento. Di fronte al municipio di Cinigiano, dopo 9,2 chilometri di gara, ci sarà il primo traguardo a premi denominato “Terra di panorami tra il mare e la montagna”. Dopo 14,5 chilometri di corsa, le atlete affronteranno le caratteristiche strade bianche di Toscana; la prima sarà quella dei Panorami che unisce il castello di Porrona al Castello di Castiglioncello Bandini. La tappa proseguirà verso i comuni dell’Amiata grossetana. Al chilometro 25, a Stribugliano, verrà posto il secondo traguardo a premi intitolato alla memoria di Carlo Poggiolini, offerto dalla Cantina Fabiani.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button