Pubblicato il: 20 Marzo 2019 alle 11:56

Colline MetallifereScuola

“La resistenza dei valori, la resistenza degli ideali”: gli studenti presentano il progetto

Giovedì 21 marzo, in occasione della «Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie», gli alunni delle classi III A, III B, III D e III E delle scuole secondarie di primo grado di Roccastrada e Ribolla presenteranno al pubblico i lavori a conclusione del progetto «La resistenza dei valori, la resistenza degli ideali». L’incontro si svolgerà al centro civico di Roccastrada, con inizio alle 15.30. Ingresso libero.

Nelle prime due tappe del percorso, promosso dall’Auser di Ribolla, dallo Spi-Cgil di Roccastrada e dal Gruppo Agostino Catalano – Maremma del Movimento delle Agende Rosse, gli studenti hanno visto e commentato insieme ai coordinatori delle Agende Rosse il film di Pif «La mafia uccide solo d’estate».

L’attenzione è stata focalizzata sui fatti realmente accaduti in Sicilia dal 1969 al 1992: dalla strage di viale Lazio fino alle stragi di Capaci e Via D’Amelio, passando dagli omicidi, tra gli altri, di Rocco Chinnici, Boris Giuliano, Carlo Alberto Dalla Chiesa e Salvo Lima. Inoltre, grazie al contributo dell’Auser di Ribolla e dello Spi-Cgil di Roccastrada, tutti gli studenti hanno ricevuto una copia del libro «Paolo Borsellino e l’agenda rossa».

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su