GrossetoSalute

Progetto Pediatria: al via la vendita del calendario Orfeo 2021 per sostenere i piccoli pazienti del Misericordia

Sabato 26 e domenica 27 esposizione delle opere del calendario all'associazione Altri Cieli

Tornano le iniziative di promozione del calendario Orfeo per la raccolta fondi del progetto Pediatria.

Le opere prime del pittore Armando Orfeo, dal titolo “L’Urbanoide”, che insieme al fotografo Carlo Bonazza ha realizzato gratuitamente il calendario Orfeo 2021, saranno esposte domani, sabato 26 settembre, dalle 17, e domenica 27 settembre, fino alle 19.30, nei locali dell’associazione culturale Altri Cieli, in via Beethoven 78 a Grosseto.

La mostra è la prima tappa di un percorso che fa conoscere e promuove la vendita del calendario Orfeo 2021, il cui ricavato sarà devoluto per l’acquisto di strumentazioni mediche per l’assistenza dei bambini della Pediatria dell’ospedale Misericordia.

“La Pro Loco di Marina di Grosseto e Principina a Mare sostiene per il quarto anno il reparto di Pediatria del Misericordia – commenta Loretta Teresini, presidente della Pro Loco di Marina di Grosseto e Principina a Mare -. Per la nostra associazione l’attenzione e la vicinanza ai piccoli pazienti deve essere concretamente rappresentata, con gesti che si traducano in attrezzature e dotazioni, come già successo negli anni passati, quando, con le somme raccolte, è stato possibile l’acquisto di strumentazioni informatiche per i pazienti diabetici, uno strumento per l’erogazione dell’ossigeno e un manichino per i corsi di simulazione di rianimazione pediatrica. La vendita del calendario Orfeo 2021 costituisce il fulcro del progetto Pediatria, acquistandolo i cittadini potranno dare il proprio sostegno al reparto e ai bambini in cura“.

“Siamo davvero grati alla Pro Loco di Marina per l’impegno dimostrato finora nell’interesse della salute dei nostri piccoli pazienti e che prosegue anche quest’anno con il calendario Orfeo 2021 – afferma la dottoressa Susanna Falorni, direttore del reparto di Neonatologia e Pediatria del Misericordia –. Dopo quattro anni del progetto Pediatria, si è creato un bel legame di collaborazione tra noi e l’associazione, che ci auguriamo rimanga tale nel tempo. Un sentito ringraziamento va chiaramente al grande cuore dei cittadini che rispondono numerosi a ogni iniziativa. La loro generosità ha permesso di poterci dotare di importanti strumentazioni per la qualità delle cure dei bambini che assistiamo e per lo svolgimento del nostro lavoro”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button