“Pulcinella e la legalità”: al via il progetto del Kiwanis nelle scuole

Giovedì 28 marzo il Kiwanis Club Follonica organizzerà un primo incontro a Follonica, nelle scuole primarie “Don Milani” e “Bruno Buozzi”, per dare inizio al progetto “Pulcinella e la legalità“.

Con tale progetto il Club Kiwanis della città del golfo vuole promuovere fra i bambini la cultura della legalità e la conoscenza della maschera di Pulcinella, attraverso un percorso pedagogico e ludico.

Cresce intanto l’entusiasmo fra gli alunni delle scuole primarie per l’arrivo di “Pulcinella”, la maschera più famosa al mondo, tanto amata da adulti e bambini, rappresentata dall’attore napoletano Angelo Iannelli, noto come l’”ambasciatore del sorriso”.

Di recente, Angelo Iannelli, per la sua instancabile attività, ha ricevuto importanti riconoscimenti e premi a livello nazionale.

All’interno delle scuole dialogherà con i bambini, con lo scopo di indurli alla riflessione per far comprendere loro il rispetto e la differenza tra il bene e il male, tra legalità ed illegalità. Con il suo tipico camicione bianco, la maglia rossa, il cerone bianco sul viso, il cappello di pan di zucchero chiamato “Cuppolone”, avrà modo di insegnare l’arte di Pulcinella.

Durante l’Incontro verrà proiettato il cortometraggio sulla Terra dei fuochi, intitolato “Pulcinella supereroe è con noi”, premiato al “Giffoni Festival”.

Un secondo incontro verrà organizzato dal Club Kiwanis venerdì 29 marzo a Massa Marittima, per la scuola primaria “Don Curzio Breschi”.

Sia i bambini di Follonica che di Massa Marittima sono emozionatissimi e sono al lavoro per accogliere Pulcinella con i loro disegni.

L’attore Angelo Iannelli presenterà anche il suo ultimo libro pluripremiato “Professor Pulcinella lezione di legalità”, edito da Albatros.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top