AmiataCultura & Spettacoli

Centurioni, pastori e magi: 100 figuranti protagonisti del presepe vivente a Santa Fiora

Il presepe vivente di Santa Fiora è promosso dalla Contrada di Santa Fiora con il patrocinio dl Comune

Venerdì 27 dicembre, alle 21, a Santa Fiora, uno dei borghi più belli d’Italia, torna il presepe vivente con gli antichi mestieri, i centurioni, i pastori e i re Magi. La natività sarà allestita nel ghetto ebraico. Colori, suoni e gestualità di un tempo si ripetono per rievocare quello che accadde a Betlemme più di 2000 anni fa.

Un presepe vivente emozionante dove a muoversi sulla scena sono in contemporanea oltre 100 figuranti in costume. Gli abiti sono realizzati dalle sapienti mani delle donne del paese.

Il presepe vivente di Santa Fiora è promosso dalla Contrada di Santa Fiora con il patrocinio dl Comune.

Per l’occasione sarà attivo un servizio bus navetta gratuito da piazza Garibaldi di Santa Fiora al Montecatino.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button