AttualitàGrosseto

Grosseto: il Forum Cittadini del Mondo celebra le Giornate d’azione contro il razzismo

In occasione delle Giornate d’azione contro il razzismo e per i diritti dei migranti, il Forum Cittadini del Mondo e l‘Associazione Italia-Cuba organizzano la presentazione del libro “Cuba geografia del desiderio”.

L’iniziativa è in programma venerdì 18 dicembre, alle 18.30, alla pizzeria Ristopizzacoifiocchi, in viale Europa 81/82 a Grosseto.

All’appuntamento sarà presente Roberto Valeriano, autore del libro.

Al termine della presentazione, seguirà un aperitivo e una cena di solidarietà.

Il libro

“Cuba geografia del desiderio” è frutto dell’incontro dell’autore con Cuba. E’ un atto d’amore nei suoi confronti. Nasce da un lungo, rutilante viaggio attraverso l’Isola ribelle e attraverso lui stesso.

Un libro che è in parte saggio socio-filosofico e in parte romanzo on the road colmo di aneddoti, di racconti impetuosi attraversati da personaggi eroici, divertenti e surreali. Che parla di ciò che questa terra incredibile ha rappresentato per l’autore, perché Cuba non è culto delle ceneri, ma custodia del fuoco. Il suo popolo è un uragano di scintillante umanità, un gioioso falò.

Il libro è diviso in 15 capitoli che attraversano le città e il cuore di Cuba come in un’ipotetica carta geografica del sogno, perché la geografia del desiderio si vive attraversando l’Isola ribelle in due differenti dimensioni, quella esteriore che ti riempie di colori, di profumi e di sapori, gli occhi, il naso, la bocca e le mani, e quella interiore, fatta di sensazioni altrettanto dirompenti, ma più intangibili.

Capitoli che parlano di Cuba e della sua storia, della sua cultura, ma anche di noi, del nostro Paese che da sempre con Cuba ha un legame speciale.

Questo libro è un viaggio di 250 pagine fatto di storia, di politica, di evocazioni letterarie, di vita quotidiana. Un viaggio realizzato dall’interno di Cuba e della sua rivoluzione, che rivendica il socialismo come modello di sviluppo e come prospettiva culturale e politica a cui i movimenti popolari del nostro Paese dovrebbero guardare con attenzione.

I primi 8 capitoli sono una analisi storica, politica e filosofica sull’isola ribelle, sul suo popolo e la sua filosofia di vita.

I 7 capitoli finali toccano altrettante città cubane in una sorta di romanzo on the road intrecciando le storie del territorio e dei personaggi straordinari che li popolano.

Il 15° capitolo, quello che chiude il libro, è scritto a 4 mani con Haidi Giuliani, la madre del giovane ucciso al G8 di Genova, e racconta l’abbraccio di Cuba dopo quella tragedia.

L’iniziativa antirazzismo

Sabato 19 dicembre, il Forum Cittadini del Mondo organizza una festa al Circolo Khorakhanè, in via Ugo Bassi, a Grosseto, alla quale parteciperanno le associazioni antirazziste e di stranieri.

Sarà una festa ricca di eventi quella che inizierà alle 10, che vedrà la presenza di tante associazioni di stranieri e antirazziste con personaggi pubblici della politica e del sindacato.

Al mattino, si svolgeranno la presentazione del libro “Storie di donne. Donne migranti“, con la scrittrice marocchina Azeza Khouribech, e un dibattito sul caporalato, con il segretario della Cgil Claudio Renzetti e Silvano Brandi di Attac.

Di particolare interesse la risposta delle donne antirazziste e musulmane di Grosseto sul razzismo istituzionale e le campagne contro il velo islamico (Regolamenti – ordinanze sindacali – mozioni).

Successivamente, Paolo Borghi (vicesindaco di Grosseto), Luca Urbani (di Sel), Salvatore Allocca (del Prc), Andrea Santini (di Possibile) daranno vita ad un interessante confronto sul tema “Grosseto città antirazzista e dell’accoglienza“.

Seguirà una tavola rotonda sulle prossime iniziative antirazziste del Progetto #direefareantirazzusmo, tra cui :
1) Progetto “Fumetti e antirazzismo” – Incontro con l’artista tunisina Takoua Ben Mohamed;
2) Progetto “Sport, calcio e antirazzismo – Come ti allestisco una squadra di calcio di stranieri per l’integrazione”;
3) Progetto “Punto di ascolto ‘Nessuno escluso'”.

Si riprenderà alle 16.30, con l’apertura della mostra “Migrazione, accoglienza, integrazione”, allestita dagli insegnanti e dai ragazzi del Liceo artistico di Grosseto.

Alle 18.30, il sociologo Maurizio Alfano presenterà il suo ultimo libro “Italiani razzisti perbene”, testo che costituirà il manuale di base per la formazione antirazzista.

Alle 19, il presidente Giuseppe Corlito della sezione Anpi Grosseto illustrerà la campagna #nohatespeech e il progetto “A scuola di Costituzione”.

La giornata si concluderà con una cena di beneficenza, accompagnata dalle poesie e dalle musiche di Massimo Ciani e con il concerto dei “Los Obreos Desiguales”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button