“Sono io la tua sposa marina”: Donatella Borghesi presenta il suo libro

Venerdì 14 dicembre, alle 17.30, alla Libreria delle Ragazze, in via Pergolesi 3/A a Grosseto, Donatella Borghesi presenta il suo ultimo libro “Sono io la tua sposa marina” (L’Iguana editore).

Il libro

Un eroe della marineria viareggina muore nel 1930 in un tragico incidente nel mare di Bretagna, durante il recupero di una nave sommersa carica di esplosivo. Un ministro della repubblica francese scopre negli anni Ottanta, quando sua madre non c’è più, di essere figlio di quell’italiano. Una nipote legge nel nuovo millennio le lettere del nonno e ripercorre quella storia familiare, ricostruendo gli avvenimenti di un passato carico di colpi di scena.

Il racconto, che si snoda nell’arco di quasi un secolo tra Italia e Francia, dagli anni del fascismo ai giorni nostri, è popolato dai tanti protagonisti della saga familiare: accanto al palombaro Alberto Gianni e a sua moglie Marianna, corrono le vite dei quattro figli legittimi, e infine di Jean e di sua madre Adrienne, la giovane donna che ha amato Titan.

Alberta, che ha vissuto il ’68, rivive la storia della nonna Marianna – la sposa del marinaio – e scopre con grande sorpresa di avere molti punti di contatto con lei, più forti delle differenze. Tra lotte, segreti, contraddizioni e tanta voglia di felicità, la figura di Marianna, restata fedele alla memoria del suo uomo, mostra che qualche volta l’amore può rivelarsi più sovversivo di qualunque ideologia. Colpita dalla forza del legame dei nonni, Alberta fa inevitabilmente il confronto con le sue, di relazioni. Nella figura di Marianna quanto c’è di lei, che ha vissuto la liberazione sessuale e la faticosa ricerca di nuovi rapporti tra uomini e donne?

In questo mémoir, che racconta l’educazione sentimentale di tre generazioni, si rincorrono e si sovrappongono desiderio e tradimento, fedeltà e perdono, in una ricerca senza tempo della libertà femminile.

Ne parlano con l’autrice le amiche della Libreria delle ragazze: Bianca Baccetti, Mariagrazia Buonamici, Annalisa Marzot, Cristiania Panseri

Donatella Borghesi, nata a Lucca, si divide tra Milano e la Maremma. Giornalista, ha lavorato in molti settori, dall’editoria alla tv. È stata caporedattore del mensile Marie Claire e ha pubblicato il saggio “Specchio, specchio delle mie brame, luci e ombre dell’invidia tra donne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top