Pubblicato il: 18 Aprile 2017 alle 10:44

Cultura & SpettacoliGrosseto

“Bandito!”: il libro sulla storia del partigiano Aroldo Colombini sbarca a Grosseto

Fresco di stampa, edito da Edizioni Heimat, è nelle librerie il romanzo “Bandito! – Storia partigiana in Maremma” dello scrittore grossetano Graziano Mantiloni.

La storia, ispirata alla vicenda partigiana di un 93enne di Monticello Amiata, Aroldo Colombini, si inserisce nelle fasi salienti della lotta di liberazione in Maremma.

Sfuggito ad una retata nazifascista nell’ottobre del 1943, Franco, il protagonista della storia, si dà alla macchia insieme ad un amico fraterno. Dopo varie vicissitudini, approda nel contingente partigiano comandato dal tenente Gino fino alla liberazione avvenuta alla metà di giugno del 1944. Tuttavia, anche il dopoguerra non sarà facile, i trasformismi avveleneranno la vita di Franco e della sua famiglia, costretto a fuggire ancora dal suo paese, Cana, come se il sacrificio della lotta di liberazione fosse compiuto invano.

La presentazione

Il libro verrà presentato mercoledì 19 aprile, alle 17.00, nella sala del centro sociale Pace, in via Unione Sovietica 44, a Grosseto, alla presenza dell’autore, Graziano Mantiloni, di Cesare Moroni, editore, e di Giuseppe Corlito, dell’Anpi di Grosseto.

L’evento, organizzato dal centro sociale Pace con il patrocinio provinciale dell’Anpi, sarà coordinato da Franco Paolucci, presidente del centro sociale Pace.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su