CronacaFollonicaIn evidenza

Prende a pugni la ex convivente al bar dove lavora: arrestato

E’ andata a cercarla al bar in cui lavorava, poi non appena entrato nel locale, l’ha aggredita con una serie di pugni al volto e solo l’intervento dei Carabinieri ha scongiurato che le conseguenze di una simile violenza potessero essere più gravi.

Il protagonista dell’aggressione, avvenuta ieri mattina in un bar del centro di Follonica, è un pregiudicato romeno di 41 anni, che già in numerose circostanze aveva picchiato e minacciato la sua ex convivente, una giovane connazionale.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della Città del Golfo e, quindi, è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto, mentre la donna è stata accompagnata al pronto soccorso per essere medicata.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button