Colline MetallifereScuola

Torna il premio letterario “Mariella Gennai”: ecco come partecipare

Il concorso si apre alla partecipazione di scuole, casa circondariale e Polo universitario grossetano

Sarà il 31 marzo 2021 la scadenza per partecipare alla sedicesima edizione del premio letterario “Mariella Gennai”, aperto ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Grosseto e che si svolgerà a Massa Marittima.

Un premio nato con l’intento di ricordare l’operato di Mariella Gennai, scomparsa a soli 46 anni, una figura che ha lasciato il segno: educatrice in centri per adolescenti e soggetti svantaggiati, consigliere comunale e provinciale. Sono tre i temi che potranno essere scelti dagli autori: il tema libero, quello dedicato a Norma Parenti, la partigiana uccisa dai nazi fascisti nel 1944 nell’anno in cui ricorre il centesimo anniversario dalla sua nascita, dal titolo “Norma Parenti: una donna di 23 anni che non esitò a sacrificare la propria vita per difendere la libertà e la democrazia, valori in cui credeva fermamente”, e infine quello dal titolo ”L’essenziale è invisibile agli occhi”, una frase tratta da libro “Il Piccolo Principe” di Antoine de Saint Exupery.

Il concorso, promosso dal Comune e dalla Commissione pari opportunità di Massa Marittima, oltre che agli studenti, è come sempre aperto agli ospiti della casa circondariale di Massa Marittima e per la prima volta anche agli studenti del Polo universitario grossetano.

“Nell’anno in cui la pandemia ha fatto emergere quanto la tutela del diritto all’educazione è fondamentale per lo sviluppo e la stabilità dell’ individuo – commenta Ambra Fontani, presidente della Commissione pari opportunità-, l’unico strumento per riuscire ad adattarsi e resistere al cambiamento è il concorso ‘Mariella Gennai’, dedicato a ‘I giovani, la cultura, il futuro’, i tre punti fermi da cui ripartire per ricostruire una nuova società, acquisisce un significato ancora più profondo”.

Riteniamo che partecipare ad un concorso letterario – aggiunge l’assessore alle pari opportunità Grazia Gucci-, oggi più che mai, costituisca un’esperienza formativa per i ragazzi, un’occasione per mettersi alla prova e per dedicarsi ad un’attività sempre meno consueta come la scrittura, che potrebbe invece rivelarsi interessante e appassionante, per questa ragione invitiamo gli insegnanti a stimolarli alla partecipazione”.

Tutti gli interessati a partecipare dovranno far pervenire all’Ufficio protocollo del Comune, entro il termine perentorio di mercoledì 31 marzo 2021, un plico consegnato a mano, a mezzo posta o tramite corriere. Gli elaborati saranno poi valutati da una giuria espressamente nominata che sceglierà i vincitori, a cui andrà un compenso in denaro di 150 euro da spendere in acquisto di libri, materiale informatico o per le arti, mentre all’istituto di appartenenza andrà sempre la somma di 150 euro.

La cerimonia di premiazione, che avrà come ad ogni edizione un testimonial d’eccezione, è prevista per sabato 5 giugno 2021 alle 16.30, nel Palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima. Il bando integrale è consultabile e scaricabile sul sito istituzionale www.comune.massamarittima.gr.it all’interno della sezione appositamente dedicata o potrà essere richiesto all’Ufficio Segreteria, al primo piano del palazzo comunale. Per ulteriori informazioni: e-mail premio.mariellagennai@comune.massamarittima.gr.it o tel. 0566.906284.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button