Agricoltura

La Maremma si tinge di blu: importante premio per il formaggio erborinato di Latte Maremma

Il formaggio erborinato biologico Blumaremma è promosso a pieni voti ed entra nella selezione Infiniti Blu

Il formaggio erborinato biologico Blumaremma è promosso a pieni voti ed entra nella selezione Infiniti Blu, i migliori formaggi erborinati italiani.

Questo il risultato che la giuria tecnica ha reso noto durante l’evento dedicato dell’edizione 2019 di “Cheese” a Bra (Cuneo) e che premia così il prodotto del Consorzio produttori Latte Maremma.

Un importante riconoscimento che premia il nostro latte e la nostra artigianalità – ha dichiarato Fabrizio Tistarelli, presidente del Consorzio produttori Latte Maremma – e che ci riempe d’orgoglio nel ritrovarci accanto ad aziende del nord Italia dalla grande e secolare tradizione nei formaggi erborinati. Basti pensare che questa tipologia prende il nome da una città lombarda, Gorgonzola appunto“.

Promossa dalla condotta Slow Food Gorgonzola-Martesana e in collaborazione con l’Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggio (Onaf,), la selezione Infiniti Blu è una rassegna di formaggi erborinati, ovvero quei formaggi in cui si trova una muffa variegata con colorazioni che dal verde salvia possono divenire di un particolare blu oltremare, come nel caso del prodotto maremmano. Non solo formaggi con una lunga e gloriosa tradizione come il Gorgonzola Dop, nelle due versioni “dolce” e “piccante”, ma anche prodotti di latte vaccino, caprino, ovino, bufalino, o misto; prodotti affinati in ambienti particolari con l’uso di essenze caratterizzanti e, non per ultimo, erborinati a latte crudo. Sono i “formaggi blu” capaci di suscitare sensazioni intense e tra i più amati e più invidiati all’estero.

Questo nostro formaggio è solamente un anno che viene prodotto – prosegue Tistarelli, ma sin da subito ha trovato un grande riscontro commerciale. Sin da subito è stato inserito nei menù dei ristoranti più attenti alla qualità dei territori. Addirittura c’è chi ne ha fatto un gusto di gelato. Tutto questo ci riempe di grande soddisfazione e ci conferma che la nostra scelta di seguire la filosofia di valorizzazione della qualità e delle professionalità della Maremma ancora una volta ci sta dando ragione”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button