Cultura & SpettacoliFollonica

Il Cipressino d’oro: serata finale e premiazioni del concorso letterario

È tempo di premiazioni per la sesta edizione de “Il Cipressino d’oro“, concorso di poesia organizzato dal Kiwanis Club di Follonica in collaborazione con l’artista Gian Paolo Bonesini.

Sabato 12 maggio, alle 17, nella sala Tirreno in via Bicocchi 53 a Follonica, è in programma la cerimonia conclusiva della rassegna letteraria, ormai un appuntamento fisso per la città del golfo e non solo. Al concorso quest’anno, oltre a tanti appassionati di rime, hanno partecipato anche le scuole di Mondragone, in provincia di Caserta. L’avvocato Teresa Pagliaro, nella sua veste di consigliere comunale, una volta venuta a conoscenza del tema del Cipressino 2018 – “Bullismo a scuola. Ragazzi oppressi e ragazzi che opprimono” – ha voluto coinvolgere gli istituti scolastici della sua città per dar modo agli studenti di affrontare in chiave poetica un tema molto sentito.

E la traccia scelta per la sesta edizione del premio nazionale di poesia del Kiwanis Club ha colpito nel segno, visto che a scrivere rime non sono stati solo i giovani di Mondragone, ma anche gli studenti della scuola media Pacioli di Follonica e tanti altri giovanissimi italiani.

«Ricevere la chiamata dell’avvocato Pagliaro – racconta l’organizzatore del premio, Loriano Lottiè stato motivo di grande orgoglio per il nostro club: il Cipressino ogni anno ci regala soddisfazioni inaspettate e nel 2018 la novità sarà proprio rappresentata dai giovani di Mondragone che hanno inviato centinaia di poesie. Abbiamo dedicato un premio speciale a un elaborato tra quelli arrivati dalla città campana e sabato 12 maggio alla premiazione ci sarà il vincitore con la sua famiglia e il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico. Altri attestati saranno consegnati agli studenti della media Pacioli e poi saranno premiati i vincitori ufficiali dell’edizione 2018».

Alla cerimonia saranno presenti le più alte cariche italiane del Kiwanis e il segretario della Federazione europea del club, Francesco Valente. I giurati che hanno valutato le tante poesie arrivate alla segreteria del premio sono Miria Magnolfi (scrittrice e poetessa), Gordiano Lupi (scrittore e poeta) e Patrice Avella (scrittore e poeta). E per il 2018 c’è una novità: madrina d’onore della giornata di premiazione sarà la giornalista e operatrice culturale romana Daniela Cecchini.

Al primo classificato andrà un’opera dell’artista Gian Paolo Bonesini. L’appuntamento è in sala Tirreno sabato 12 maggio dalle 17.

Subito dopo la cerimonia è in programma una cena al ristorante Piccolo Mondo di Follonica, durante la quale verrà festeggiato il Charter day, il 31esimo compleanno del club follonichese. Informazioni e prenotazioni al numero 347.6754324.

Nella foto: Loriano Lotti e Gian Paolo Bonesini

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button