Colline MetallifereScuola

“Versi biodiversi” e “La valorizzazione della donna nell’arte”: premiati gli studenti della scuola media

Si è svolta al teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo la cerimonia di premiazione degli studenti della scuola media che si sono distinti nei concorsi dal titolo “Versi biodiversi” e “La valorizzazione della donna nell’arte”.

In particolare, durante la cerimonia, è stata premiata dall’amministrazione comunale la studentessa Teresa Bagnoli, che frequenta la classe terza A della scuola secondaria di primo grado di Monterotondo Marittimo, ed è tra i vincitori del concorso indetto dalla Commissione comunale per le Pari opportunità del Comune di Massa Marittima, dal titolo “La valorizzazione della donna nell’arte”, a cui ha partecipato con la collaborazione della professoressa Concetta Gentile.

Il Comune di Monterotondo Marittimo ha inoltre premiato la classe seconda A della scuola secondaria di primo grado, che è arrivata prima nell’edizione 2021 del concorso “Versi biodiversi”, rivolto agli istituti tecnici e professionali ad indirizzo agrario, agroalimentare e agroindustriale della Toscana. In questo caso hanno collaborato con i ragazzi le professoresse Carlotta Pancini ed Elisa Toninelli.

Infine, un riconoscimento è andato alla studentessa Amelia Brunialti, della classe terza A della scuola secondaria di primo grado di Monterotondo Marittimo, per aver scritto il libro dal titolo “Storia di una bottiglietta d’acqua”, pubblicato nel 2021. A presentare il libro è stata la professoressa Cristina d’Amato di Bibbona.

Il nostro territorio continua a regalarci delle eccellenze – afferma Roberto Creatini, assessore alla Pubblica Istruzione e alla cultura del Comune di Monterotondo Marittimo –. Siamo orgogliosi dell’ottimo risultato portato a casa dai nostri studenti in questi due concorsi. Complimenti ai ragazzi a nome di tutta l’amministrazione comunale e alle insegnanti che hanno saputo stimolare e mettere a frutto le potenzialità degli studenti. Nell’occasione abbiamo consegnato una targa anche ad Amelia Brunialti, giovanissima autrice di Monterotondo Marittimo, alla quale auguriamo un lungo cammino ricco di soddisfazioni come autrice”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button