Pubblicato il: 3 Ottobre 2019 alle 15:36

Colline MetallifereScuola

Monterotondo Marittimo: il Comune premia i risultati scolastici

Consegnati in Consiglio comunale i premi agli studenti del progetto Fucine del Gusto e della terza media che hanno ottenuto il massimo dei voti.

Il Comune di Monterotondo Marittimo premia l’impegno e i risultati scolastici dei giovani cittadini: il sindaco Giacomo Termine, durante il Consiglio comunale, ha consegnato 4 buoni da 500 euro l’uno, da spendere nella prestigiosa scuola di cucina Tessieri, agli studenti di Monterotondo Marittimo che frequentano l’Istituto per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera di Massa Marittima, e che nel mese di luglio sono stati protagonisti del progetto Fucine del Gusto, una grande cena, in via Bardelloni, con lo Chef Shady che guidava i ragazzi nella realizzazione dei piatti e nella loro presentazione. Grazie al ricavato di questa iniziativa e al contributo del Comune è stato possibile consegnare i buoni formativi da spendere in questa scuola, che è la più grande e importante del centro Italia.

Nello stesso giorno, in Consiglio comunale, sono stati ricevuti anche gli studenti che hanno passato l’esame di terza media, con il massimo dei voti. A loro il sindaco ha consegnato un attestato e un buono da 100 euro da spendere in libreria.

“E’ giusto premiare e sostenere chi si impegna ottenendo i migliori risultati a scuola –  afferma il sindaco Giacomo Termine – il senso dell’iniziativa non è solo quello di gratificare questi studenti ma anche di stimolare tutti gli altri ragazzi a fare sempre meglio.”

Ma ecco i nomi degli studenti premiati: per Fucine del Gusto Noemi Gaggioli, Alessandro Topazi, Giulia Biagini, Oliver Serini. Per la scuola media (istituto comprensivo di Massa Marittima, plesso di Monterotondo Marittimo) Giulia Marra, Alessandra Garosi, Andrea Garosi.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su