Pubblicato il: 20 Novembre 2017 alle 17:17

AgricolturaAmiata

L’Inghilterra si inchina a sua maestà Il Fiorino: pioggia di premi per il caseificio maremmano

Otto stelle brillano nel cielo dei migliori formaggi del mondo.

Sono gli otto nuovi premi conquistati dal Caseificio Il Fiorino al “World Cheese Awards 2017” di Londra, l’evento internazionale più prestigioso per il settore dei formaggi che riunisce il gotha degli assaggiatori e degli esperti del mondo caseario.

Sono stati loro a decretare l’eccellenza dei formaggi dell’azienda maremmana, che ha fatto quasi un en plein: su dieci formaggi presentati, infatti, ben otto hanno ottenuto una medaglia: doppio oro per la Riserva del Fondatore, nelle categorie formaggio pecorino puro duro e ‘Campione supremo’. Il Cacio Caterina e il pecorino a latte crudo Tesoro di Giove si sono assicurati la medaglia d’argento, mentre sul terzo gradino del podio sono saliti il Fior di Natura semi stagionato biologico con caglio vegetale, la Grotta del Fiorini, il Pecorino Toscano Dop stagionato a latte crudo e il Fior di Maggengo, uno degli ultimi arrivati in “casa Fiorini”, prodotto con latte crudo affinato nel fieno.

L’azienda maremmana, dunque, si colloca ormai stabilmente ai vertici mondiali dei formaggi d’eccellenza ed è sempre più un punto di riferimento della realtà casearia toscana e nazionale. Basti pensare che, all’evento londinese, erano presenti oltre 3000 prodotti provenienti da circa 30 paesi di tutto il mondo.

Vincere aiuta a vincere – commenta Angela Fiorini, proprietaria de Il Fiorino – e i tanti riconoscimenti avuti negli ultimi anni sono lo stimolo per migliorare sempre i nostri prodotti. Ottenere così tante medaglie al World Cheese Awards significa vedere riconosciuta la qualità e l’eccellenza dei nostri formaggi. E questo è l’aspetto che ci gratifica di più, perché tutto il nostro lavoro e tutti i nostri sacrifici partono sempre dalla ricerca della qualità con l’obiettivo di creare un prodotto unico. Quando ci riusciamo e quando questo sforzo è riconosciuto siamo felici“.

I premiati

Riserva del Fondatore, medaglia d’oro. È il fiore all’occhiello della produzione de Il Fiorino, ottenuto da latte ovino altamente selezionato, prodotto con gli antichi metodi della tradizione e affinato in grotta. Tra i premi ottenuti: 1° premio a “Le Mundial du Fromage” di Tours (2013); Super Gold al World Cheese Awards (2015); 1° premio all’Italian Cheese Awards (2015); 2° premio al World Cheese Awards (2015); Super Gold World Cheese Awards (2016); 1° classificato Trofeo San Lucio (2016), miglior formaggio di pecora a pasta dura al Cheese For People Awards di Tuttofood, Milano (2017)

Cacio Caterina, medaglia d’argento. Un omaggio alle donne e in particolare a Caterina Pandolfi, madre di Duilio, il fondatore de Il Fiorino, recentemente scomparso. È un formaggio affinato in grotta dal gusto deciso, intenso e prolungato.

Tesoro di Giove, medaglia d’argento. Pecorino a latte crudo affinato nelle foglie di noce del podere Bartarello. Gusto intenso, prolungato e sentore di pascolo e aromi di noce.

Grotta del Fiorini, medaglia di bronzo. È il cacio della tradizione contadina toscana. I profumi e il gusto che lo contraddistinguono sono il frutto di un lungo affinamento in grotta che solo la temperatura e l’areazione naturale possono donare. Medaglia d’oro al World Cheese Awards (2016).

Pecorino Toscano Dop stagionato a latte crudo, medaglia di bronzo. Ottenuto seguendo il disciplinare della DOP è un classico caratterizzato da un sapore equilibrato e persistente. È un prodotto pluripremiato: Cheese of the year (2007),1° e 2° classificato al Trofeo San Lucio (2007, 2014), 2° classificato al Trofeo San Lucio (2010), medaglia di bronzo al World Cheese Awards di Londra (2015) e medaglia d’oro a San Sebastian (2016).

Fior di Maggengo, medaglia di bronzo. Pecorino stagionato a latte crudo affinato nel fieno ‘giovane’ biologico di un’azienda agricola del territorio.

Fior di Natura semi stagionato biologico con caglio vegetale, medaglia di bronzo. È tra gli ultimi nati ma sta già riscuotendo grande successo. Creato per valorizzare il latte biologico viene prodotto utilizzando il caglio vegetale. Medaglia di bronzo al World Cheese Awards (2015), Super Gold al World Cheese Awards (2016), primo premio Bio Awards Sana (2016), miglior formaggio di pecora a pasta morbida al Cheese For People Awards di Tuttofood, Milano (2017)

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su