Pubblicato il: 12 Giugno 2014 alle 15:24

Costa d'argentoScuola

Porto Ercole ospita i geni mondiali della matematica impegnati in una scuola estiva sulla teoria cinetica

I geni mondiali della matematica sbarcano a Porto Ercole.

Fino a sabato 14 giugno, l’hotel Don Pedro ospiterà la settima edizione della scuola estiva “Methods and Models of Kinetic Theory” (M&MKT ‘14): oltre cinquanta ricercatori di fisica e matematica provenienti da vari paesi dell’Europa e del Giappone.

La scuola è organizzata e diretta dal professor Roberto Monaco del Politecnico di Torino, che si avvale di un comitato scientifico composto da docenti della Scuola normale superiore di Cachan (Parigi), delle Università di Karlstad (Svezia) e Kyoto (Giappone), nonché degli Atenei di Firenze, Parma e Pavia.

La scuola si articola su tre corsi principali tenuti dai professor A. Arnold (Politecnico di Vienna), S. Simic (Università di Novi Sad, Serbia) e M. Sammartino (Università di Palermo). Ai corsi principali si affiancano alcuni mini-corsi della durata di due ore tenuti da ex allievi delle precedenti edizioni della scuola e ora diventati professori universitari. Si tratta di V. Bagland (Università di Clermont-Ferrand), N. Bernhoff (Università di Karlstad, Svezia), di M. Bisi (Università di Parma) e di F. Salvarani (Università di Pavia).

La scuola si concluderà poi con le conferenze di tre professori di fama mondiale: K. Aoki (Università di Kyoto), F. Golse (Ecole Politechnique di Parigi) e C. Negulescu (Università di Tolosa).

I corsi e le conferenze trattano dei più recenti risultati ottenuti nell’ambito della teoria cinetica che vengono presentati a giovani dottorandi e specializzandi che, a loro volta in una “poster session” a loro dedicata, illustreranno i risultati dei loro studi.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su