Pubblicato il: 7 Aprile 2013 alle 15:27

Costa d'argento

Porto Ercole: aperte le iscrizioni per la prossima edizione della “Notte dei pirati”

Da giovedì 3 a domenica 5 maggio è in programma a Porto Ercole l’edizione 2013 della “Notte dei pirati”, organizzata dalla Pro Loco del paese del Promontorio con il patrocinio del Comune di Monte Argentario.

L’appuntamento di quest’anno presenta numerose novità e sarà ancora più ricco di eventi e molto più coinvolgente rispetto alle passate edizioni.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio il programma della prossima “Notte dei pirati”.

Giovedì 3 maggio sarà organizzata la prima edizione della caccia al tesoro riservata ai bambini dai 6 ai 14 anni.

Alle 18.30, in piazza Regina d’Olanda, ci sarà il raduno delle ciurme dei giovani pirati, che sfileranno verso il palco per la consegna delle pettorine e la successiva corsa nei covi per consumare il rancio.

Alle 21, è in programma il raduno sul molo De Angelis, in attesa del colpo di cannone che darà il via alla prima caccia al tesoro interamente dedicata ai ragazzi. Altri tre colpi di cannone segneranno la fine dell’iniziativa.

Sabato 4 maggio, alle 18.45, si svolgerà la sfilata di tutte le ciurme. Il corteo, che andrà alla ricerca degli antichi dobloni, partirà da piazza Amerigo, passerà da viale Caravaggio, poi si snoderà per tutto il lungomare e concluderà la sfilata in piazza Regina D’Olanda.

Sulle piccole spiagge del lungomare saranno allestite strutture che ricorderanno, in forma piratesca, la celebre trasmissione televisiva “Giochi senza frontiere”. Quindi, saranno organizzati alcuni giochi dai nomi curiosi: “Il sentiero dell’impiccato”, “La passerella della morte, “Il palo del pappagallo morto”, Il vessillo smarrito”, “L’asse degli ubriachi”.

Nel frattempo, a tutti gli abitanti di Porto Ercole saranno distribuite per strada le schede con cui votare le migliori ciurme ed i covi più belli. La documentazione dovrà essere depositata nelle urne sistemate presso il molo De Angelis e nel tunnel presso il “BiBar”.

Alle 20.45, colpi di cannone, cortine di fumo, spari, urla ed imprecazioni daranno il via allo sbarco dei pirati sulle spiagge del porto, accompagnato nel finale da uno spettacolo pirotecnico.

Alle 21.15, tutti i pirati andranno di corsa nelle locande assegnate loro per il rancio.

La giornata terminerà alle 23, sul molo De Angelis, con la distribuzione delle pergamene; quindi, un colpo di cannone annuncerà l’inizio della caccia al tesoro.

Domenica 5 maggio sarà dedicata allo spoglio delle schede da parte degli organizzatori e, a partire dalle 14.30, ci sarà la premiazione dei migliori covi e delle più belle ciurme, che riceveranno un piatto d’oro.

Le iscrizioni per partecipare alla “Notte dei pirati” sono già aperte e potranno essere effettuate entro il 28 aprile presso il negozio “Macramè”.

L’edizione 2013 dell’iniziativa è aperta ad un massimo di 40 ciurme, ciascuna delle quali dovrà essere composta da un minimo di otto ad un massimo di dieci pirati. I minorenni che desiderano partecipare alla manifestazione dovranno presentare l’autorizzazione firmata di un genitore o da chi ne fa le veci.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su