Pubblicato il: 7 Aprile 2020 alle 14:44

Costa d'argentoNotizie dagli Enti

Autorità portuale regionale, approvato il piano delle attività: investimenti anche in Maremma

Approvato il piano delle attività per il 2020 dell’Autorità portuale regionale. Con una delibera proposta dall’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli ed approvata dalla Giunta regionale toscana, sono stati autorizzati gli investimenti e il pagamento delle spese correnti previsti per il 2020 per la gestione dei porti di Viareggio, Porto Santo Stefano, Isola del Giglio e Maria di Campo.

Come ogni anno valutiamo ed approviamo l’attività dell’Autorità portuale regionale – spiega l’assessore Ceccarelli –, riservando particolare attenzione agli investimenti previsti per il potenziamento ed il miglioramento dell’infrastruttura portuale. Inevitabilmente, per la complessità e le dimensioni del porto, Viareggio si distingue per la quantità di interventi, ma l’Autorità porta avanti anche le opere previste nei Piani regolatori portuali di tutte le realtà. Ricordiamo che a Marina di Campo, dove per il 2020 non sono previsti investimenti, sono in corso i lavori per circa 600.000 euro per il rifiorimento della diga foranea”.

Nel dettaglio, nel piano dell’attività dell’Autorità portuale regionale sono stati previsti nei porti della provincia di Grosseto:

  • a Porto Santo Stefano: manutenzione straordinaria delle aree portuali, valore di 100.000 euro.
  • al porto di Isola del Giglio: secondo lotto di riqualificazione delle banchine, valore di 156.000 euro sull’annualità 2020 (cui si aggiungeranno altri 100.000 euro nell’annualità 2021).

Oltre alle risorse per gli investimenti programmato, la Regione ha autorizzato l’uso di risorse destinate a coprire la spesa corrente (spese per la pulizia delle aree demaniali marittime, la pulizia degli specchi acquei, la manutenzione degli impianti elettrici e tecnologici, la manutenzione dell’impianto antincendio e delle aree a verde, la gestione dei ponti mobili dove presenti, l’illuminazione pubblica e la manutenzione ordinaria) dei quattro principali porti commerciali regionali, in particolare saranno assegnati:

  • al porto di Viareggio 620.000 euro;
  • al porto di Isola del Giglio 50.000 euro;
  • al porto di Porto Santo Stefano 130.000 euro;
  • al porto di Marina di Campo 50.000 euro.
Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su