AmbienteGrosseto

“Conigli riconosciuti come animali familiari”: anche a Grosseto la petizione della Lav

Sabato 5 e domenica 6 dicembre Lav e Animal Equality saranno in piazza anche a Grosseto con una petizione per chiedere a Governo e Istituzioni il riconoscimento del coniglio come animale familiare e una nuova legge che ne equipari la tutela giuridica a quella prevista per cani e gatti.

Dopo il cane e il gatto, infatti, il coniglio è l’animale più diffuso nelle case degli italiani, per un numero prossimo al milione. Ma in Italia è anche un animale consumato come pietanza, con un picco in Campania di 10 kg pro capite, contro i 2,6 kg della media italiana e 1,5 kg della media europea. Un consumo in forte diminuzione da anni, proprio per il nuovo rapporto creato dalle persone con questo animale.

“Dobbiamo superare la contraddizione tra conigli ‘da compagnia’ e ‘da carne’, – affermano Lav e Animal Equality -, soprattutto in considerazione della tragica realtà svelata dalla nostra recente video-investigazione, che ha rivelato un sistema di produzione ‘ultraintensivo’ tra i più agghiaccianti, privo di specifica regolamentazione”.

Le immagini della video-investigazione sono visibili su www.coraggioconiglio.it, il sito realizzato per rendere noti i risultati di questa indagine.

Gli orari

Questi gli orari dei banchi LAV a Grosseto:

  • sabato 5 dicembre, dalle 9.30 alle 17, in via Inghilterra (davanti all Coop);
  • domenica 6 dicembre, dalle 10 alle 14, in piazza Rosselli (davanti alla banca).
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button