GrossetoPolitica

Emergenza incendi, petizione di Forza Nuova: “Militari per vigilare sul territorio”

La situazione relativa agli incendi in Maremma, in particolare a quelli nella zona di Castiglione, è di una gravità paragonabile all’incendio di Marina di Grosseto del 2012, se non superiore, e, per come si presenta, riteniamo necessario l’impiego di misure drastiche“.

A dichiararlo è Riccardo Nesti, segretario provinciale di Forza Nuova.

“Il clima è di palese guerra, una guerra alla nostra bellissima terra e non possiamo più permetterci che prosegua oltre. Evidentemente – continua Nesti, gli appelli delle istituzioni al buon senso ed al buon comportamento, visto anche il gravissimo stato di siccità in cui versa il territorio, non sono bastati. Per questo motivo, ritenendo necessario un impiego maggiore di forze in campo per la prevenzione, invieremo una petizione al Prefetto di Grosseto affinché possa fare richiesta di impiego dei militari, al fine di aumentare le risorse in campo, specialmente nelle zone più sensibili. Inoltre, l’amministrazione comunale aveva promesso l’impiego di guardie a cavallo proprio per la tutela delle pinete. Tali guardie, però, non ci risulta siano state impiegate, ma ci auspichiamo che lo saranno in tempi rapidi, vista la gravità delle circostanze“.

“Infine – conclude Nesti, nel ringraziare di cuore chi sta dando anima e corpo in queste ore per lo spegnimento degli incendi, comunico che qualora la nostra richiesta non venisse accolta siamo pronti ad importanti manifestazioni di piazza: tutto per la nostra terra“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button