Pubblicato il: 6 Luglio 2020 alle 18:17

Colline MetalliferePolitica

Il Pd: “Cosa pensa il Comune dell’ingresso di Gavorrano nell’Unione dei Comuni?”

Ecco il commento del segretario del Pd scarlinese, Luca Niccolini, in merito all'approvazione della mozione da parte del consiglio comunale di Gavorrano

Di fronte alla manifestazione di volontà del Comune di Gavorrano di entrare a far parte dell’Unione dei Comuni delle Colline Metallifere, il Comune di Scarlino deve iniziare a muoversi“.

E’ questo il commento del segretario del Pd scarlinese, Luca Niccolini, in merito all’approvazione della mozione da parte del consiglio comunale di Gavorrano.

“In un contesto come quello dell’area nord della provincia, dove da una parte abbiamo la città di Follonica e dell’altra l’Unione dei Comuni, realtà amministrative maggiormente dimensionate rispetto al Comune di Scarlino, quest’ultimo rischia di rimanere isolato nella gestione del territorio e nell’affrontare le molteplici criticità che attanagliano i piccoli Comuni – spiega Niccolini -. Riteniamo che occorra avviare un iter partecipato con la popolazione per capire come può mutare ed evolversi la gestione amministrativa del nostro Comune, conservando l’autonomia che abbiamo riconquistato anni fa, ma individuando nuove dimensioni capaci di rispondere concretamente ai problemi dei cittadini. Un nuovo modello, quindi, che superi le gestioni associate, mai completamente digerite da amministratori e tecnici perché troppo farraginose, che vada a stringere legami sempre più forti con il territorio in modo da avere una macchina amministrativa più efficiente, capace di individuare risparmi e sinergie, con la capacità di attrarre investimenti sul territorio“.

Niccolini pone poi una domanda all’amministrazione comunale di Scarlino: “Che fine farà la delega alla gestione forestale del Comune di Gavorrano? Sarà rivista anche la convenzione delle Bandite di Scarlino, prossima alla scadenza, per portarla in dote all’Unione dei Comuni delle Colline Metallifere? Se così fosse, è stato valutato se avrà ripercussioni sulla pianta organica (amministrativi e operai)? Ricordiamo che ad oggi Gavorrano ha in convenzione con il Comune di Scarlino la gestione forestale regionale attraverso le Bandite di Scarlino

“Il Partito Democratico di Scarlino è a disposizione – conclude il segretario Niccolini, ad iniziare un ragionamento ed un confronto costruttivo scevro da preconcetti all’interno del Consiglio comunale attraverso i propri consiglieri Emilio Bonifazi e Guido Mario Destri, estendendo l’invito a tutte le forze politiche presenti. Ci auguriamo che ciò possa essere fatto senza ordini di scuderia, come invece è avvenuto per la convenzione del segretario comunale, diretta esclusivamente dalla Lega di Salvini, e che ha portato supinamente Scarlino ad usufruire di un solo giorno delle prestazioni del segretario con una spesa percentuale maggiore“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su