Costa d'argentoPolitica

Annullamento sagre, Patto per il Futuro: “Decisione unanime, non accettiamo accuse da chi ha fatto danni in passato”

Abbiamo letto il nuovo esilarante articolo, questa volta sulle sagre, del gruppo Alleanza Democratica, costituito da Barbini, Miralli, Ragusa, Chiavetta, Aldi, cioè coloro che hanno affossato il Comune durante la precedente amministrazione comunale con litigi interni continui, dimissioni, il disastro in laguna, la fallimentare gestione post alluvione e il totale immobilismo amministrativo“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Patto per il Futuro, gruppo di maggioranza nel consiglio comunale di Orbetello.

“Anche questa volta hanno preso lucciole per lanterne – continua la nota -. Nell’amministrazione Casamenti non c’è stata alcuna lotta per la decisione sulle sagre, ma una decisione unanime per la sicurezza di non farle svolgere. A differenza di questi signori, che, abituati a litigi, vedono lotte ovunque e che nella precedente amministrazione comunale erano soliti fare volare gli stracci giorno e notte, l’attuale amministrazione Casamenti opera ormai da 4 anni in perfetta unità e compattezza. La decisione sulle sagre presa all’unanimità ha soddisfatto i ristoratori, ma anche gli stessi organizzatori di sagre che avranno un importante contributo economico straordinario. Per la massima sicurezza le sagre quest’anno non potevano essere svolte”.

“Certo, ci rendiamo conto che deve essere difficile fare opposizione quando c’è un’amministrazione comunale così unita che continua a risolvere problemi e ad avere un grande consenso. Soprattutto per chi nella scorsa legislatura ha brillato per inconcludenza, incompetenza e litigi – termina la maggioranza -. La nostra amministrazione comunale sta risolvendo problemi annosi lasciati in eredità da questi signori, che non hanno alcuna possibilità di fronte ad un’amministrazione comunale e ad un sindaco così operativi che godono di tanta fiducia da parte della cittadinanza”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button