Economia

“Otto e mezzo”: la grossetana Giulia Cardini dalla Gruber per parlare di caro benzina

È stata la giovane presidente di Faib Confesercenti di Grosseto a perorare la causa dei benzinai a “Otto e mezzo“, la trasmissione di Lilli Gruber in onda su LA7 nel preserale.

Giulia Cardini ha evidenziato i problemi del settore carburante: «Parlare di aumento del carburante significa parlare di aumento del costo della vita, Non è un problema di Governi di destra o sinistra».

«Non abbiamo problemi ad esporre un ulteriore cartello, ma si tratta di ulteriori oneri, e burocrazia, a nostro carico. Oltre al fatto che sono previste tutta una serie di sanzioni, anche solo se ci dimentichiamo di comunicare un prezzo – ha proseguito Cardini. Vorrei ricordare che non siamo noi a decidere quanto costa il carburante. Magari poi, tra i tanti cartelli esposti, metteremo anche quanto costa a noi la benzina».

Intanto, al momento è confermato lo sciopero dei benzinai il 25 e 26 gennaio prossimi.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button