AttualitàGrosseto

Emergenza Coronavirus, il sindaco: “Chiuso accesso a mura, spiagge, argini e cimiteri”

"Queste restrizioni servono a tutelare ulteriormente i grossetani: restate a casa"

Ho appena firmato un’ordinanza per la chiusura dell’accesso al pubblico delle mura medicee, delle spiagge e degli argini dei fiumi che interessano il territorio comunale“.

A dichiararlo è il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

“Chiusi al pubblico anche tutti i cimiteri del territorio comunale, garantendo comunque l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione e ammettendo la presenza per l’estremo saluto ad un massimo di 10 persone, assicurando la distanza interpersonale di almeno un metro – spiega il sindaco -. Queste restrizioni servono a tutelare ulteriormente i grossetani: restate a casa“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button