AttualitàGrosseto

Venerdì santo: gli orari delle celebrazioni della Passione di Cristo in duomo e nelle parrocchie

Sarà possibile seguire la messa in streaming o in tv

Il venerdì santo, per antichissima tradizione, la Chiesa non celebra l’Eucaristia. In tutte le chiese si tiene la celebrazione della Passione del Signore.

Il vescovo Rodolfo presiederà il rito alle 18, dalla cattedrale a porte chiuse, in diretta televisiva su Tv9 (inizio della diretta alle 17.55). La liturgia si comporrà di tre momenti: la proclamazione della passione secondo Giovanni, l’adorazione della croce e la comunione.

L’invito che rivolgiamo alla gente – dichiara don Marco Gentile, responsabile dell’ufficio liturgico – è di predisporsi a custodire, anche nelle nostre case, il silenzio con cui inizierà la celebrazione. Quando il Vescovo si prostrerà a terra, tutti coloro che possono si mettano in ginocchio. Lasciamo che il nostro cuore si apra a Colui che ci ha amato fino in fondo, ‘spezzando’ la Sua vita per noi“.

Un segno da fare a casa

La Diocesi ha anche preparato un piccolo sussidio nel quale suggerisce dei segni da compiere in famiglia nel triduo pasquale. Per il venerdì santo viene suggerito di radunarsi dinanzi a un crocifisso per celebrare il racconto della passione e morte del Signore (Gv 18,1-19,42); l’adorazione della croce (che qui diventa personale, intima e familiare, magari passandosi il crocifisso); e una preghiera a Maria che sta con noi sul Calvario.

È il momento – dichiara don Paolo Gentili, vicario generale della Diocesi, che ha curato il sussidio – per affidare alle sue braccia chi soffre per il contagio, chi opera per la cura dei malati, o persone conoscenti in difficoltà“.

E’ bene ricordare che tutte le chiese sono aperte, tranne che nel momento delle celebrazioni. Pertanto i fedeli che desiderano accostarsi alla confessione e alla comunione possono farlo contattando il sacerdote, nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

In tutte le chiese parrocchiali della Diocesi i sacerdoti celebreranno a porte chiuse la liturgia della Passione, in comunione col popolo.

Alcune celebrazioni in streaming

Alle 15 Addolorata (canale Youtube della parrocchia); Roselle (pagina Facebook) e Santa Lucia (sia Facebook che sul canale Youtube). Alle 17 San Giuseppe (Facebook); alle 18 Santa Famiglia e Alberese-Rispescia.

La sera non ci sarà la tradizionale processione di Gesù morto nel centro della città, né altre analoghi riti che erano soliti tenersi in vari paesi. L’invito è a seguire, in diretta televisiva, la Via Crucis presieduta da Papa Francesco in piazza San Pietro, a partire dalle 21.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button