Cultura & Spettacoli

Open Day a “Il Buon Canto”

Lunedì 3 settembre Open Day de “Il Buon Canto”, centro specializzato nella didattica della voce cantata e parlata attivo da alcuni anni a Grosseto. Il centro sarà aperto ininterrottamente dalle ore 10 alle ore 22, con aperitivo e concerto a partire dalle ore 18.

Il Centro della Voce il Buon Canto ha lo scopo di diffondere ed approfondire lo studio del più antico degli strumenti, la voce umana, e le sue possibilità espressive, secondo la convinzione che il canto debba essere prima di tutto “buono per il corpo e per lo spirito”.  La priorità, quindi é quella di permettere alla voce di svilupparsi e crescere con un’emissione di suono naturale e non sforzata, educando contemporaneamente l’orecchio e sviluppando il gusto musicale.
L’offerta formativa comprende corsi individuali e collettivi di Canto ad indirizzo moderno e classico, dizione, pianoforte, chitarra.
I corsi collettivi proposti dal Buon Canto vanno dal Baby Gospel  e Teen Choir (cori per bambini dai 5 ai 10 anni e per adolescenti), all’English for Singers (perfezionamento della lingua inglese per cantanti), all’A cappella group (canto senza l’accompagnamento strumentale), al Cantar leggendo (lettura cantata della musica).
La formula standard comprende una lezione settimanale individuale e la frequenza libera di due laboratori collettivi. Si può scegliere anche di frequentare i soli laboratori collettivi.
Novità di quest’anno, il corso di chitarra collettivo Le Bionde trecce  per imparare in breve tempo ad accompagnare semplici e conosciute canzoni del repertorio italiano ed internazionale.
Gli insegnanti del Centro della Voce sono professionisti specializzati nei vari stili di canto, dal blues al pop, dalla canzone classica italiana al musical, dal jazz alla bossa nova alla lirica: Carla Baldini (cantante e didatta della voce, direttrice di Vocal Sisters e del coro gospel Sisters and Brothers), Andrea Bonucci (cantante ed insegnante di canto) e Katia Solari (cantante, diplomata al Saint Louis College of Music e diplomanda in canto lirico);  Leonardo Libenzi (attore, docente di dizione); Diego Benocci (giovane pianista pluripremiato e specializzando all’Accademia pianistica di Imola); Paolo Mari (chitarrista ed autore di testi per chitarristi).
Ma al Centro della Voce è possibile approfondire oltre allo studio del canto anche quello della “voce parlata”, con una metodica che privilegia la salute dell’organo fonatorio al fine di prevenire possibili disturbi (in particolare le disfonie) provocati da surmenage e malmenage vocale. Per questa ragione sin dalla sua nascita il Centro ha inserito nel team di insegnanti la figura della Logopedista (D.ssa Ilenia Noferi) che affianca inoltre gli insegnanti di canto per quanto riguarda l’igiene vocale e tiene gli apprezzatissimi corsi collettivi di Ginnastica Vocale per i “professionisti della voce”, cioè coloro che quotidianamente usano la propria voce nella routine professionale (insegnanti, avvocati, attori, speaker, operatori di call center ecc.) e per questo sono soggetti ai rischi legati all’abuso vocale.
Da quest’anno sarà attivo anche il corso di Musicoterapia per DSA, dove i bambini e gli adolescenti con disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) potranno seguire un percorso musicale basato sul  ritmo.
Il “Buon Canto” si trova al Centro Commerciale Gorarella di Grosseto (ingresso da Via Einaudi, primo piano), ed in occasione dell’Open Day saranno praticati sconti particolari sulle iscrizioni.
Informazioni al 327.7611060, info@vocalmente.it
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button