Pubblicato il: 24 Febbraio 2015 alle 11:04

Costa d'argentoPolitica

Orbetello: Oltre il Polo cambia nome ed apre i cittadini in vista delle elezioni

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo integralmente un comunicato di Andrea Casamenti, capogruppo di Oltre il Polo, gruppo di opposizione nel Consiglio comunale di Orbetello:

In quattro anni di legislatura Paffetti-Stoppa i cittadini hanno dovuto assistere a continue risse in Giunta, litigi, guerre intestine tra fazioni, 3 rimpasti di assessori comunali, assessori cacciati che sono ritornati, l’assenza completa di nuove opere pubbliche, l’aumento delle tasse di ogni genere a livelli stellari (in particolare nettezza urbana e Imu), l’introduzione di tasse come la tassa di soggiorno, che la Giunta Paffetti aveva promesso di mai applicare, per coprire buchi di bilancio invece che per la promozione turistica, la raccolta differenziata al minimo storico, ritardi di anni su lavori post alluvione finanziati e consegnati ‘chiavi in mano’ dalla Regione per Albinia, l’accantonamento illogico di progetti importanti sul porto di Talamone, l’ex idroscalo e Sitoco, lasciati in eredità dalla precedente amministrazione comunale, l’ingiustificato ed incomprensibile smantellamento dell’ottimo apparato burocratico dell’ente che aveva sempre ben funzionato, il ridimensionamento dell’ospedale e il tradimento delle moltissime promesse elettorali, in primis quella sull’autostrada, continui ‘faremo’ elettorali rimasti sulla carta.

E’ il momento di cambiare e dare una speranza a questa comunità che deve far ripartire il proprio futuro. Il gruppo consiliare Oltre il Polo ha deciso di aprirsi a tutta la cittadinanza volenterosa di rilanciare questo comune che, dopo una gestione amministrativa fallimentare dell’attuale Giunta Paffetti, è purtroppo diventano il fanalino di coda in provincia. Obiettivo quello di far tornare Orbetello Comune leader.

Il gruppo consiliare chiede a tutti coloro che intendono dare una speranza a questo territorio di farsi avanti e contribuire alla rinascita del nostro comune; Orbetello centro storico, Neghelli, Orbetello scalo, Albinia, Polverosa, San Donato, Fonteblanda Talamone, Giannella, Ansedonia devono ripartire. Il gruppo consiliare si rivolge a tutti i cittadini, indipendentemente dal colore politico, destra, sinistra, centro, 5 Stelle, nessuno colore per un progetto comune di rilancio. 

Dopo i disastrosi anni della gestione amministrativa Paffetti, è necessario che vengano concentrate le forze per un rilancio in grande stile con persone preparate e unite dall’amore verso questo comune, che possano dare in perfetta sinergia il proprio concreto contributo che deriva loro da quanto appreso nella propria esperienza sociale e lavorativa; persone espressione della società civile che possano portare il proprio bagaglio di idee e proposte indipendentemente da come la pensano politicamente. Inoltre, dopo 18 anni di onorato servizio il simbolo Oltre il Polo, che ha amministrato questo Comune e ora rappresenta l’opposizione consiliare, va in pensione e il gruppo consiliare, in vista delle elezioni comunali del 2016, ha deciso di cambiare nel nome provvisorio ‘Verso la lista civica 2016’.

Al prossimo Consiglio comunale, il gruppo consiliare formato da Casamenti, Piccini, Teglia, Berardi e Covitto provvederà a comunicare il nuovo nome provvisorio e darà avvio ad una campagna di ascolto, incontrando nei prossimi mesi cittadini e tutte le associazioni culturali, sportive, commerciali e di categoria del nostro territorio”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su