Pubblicato il: 8 Gennaio 2018 alle 12:32

Cultura & SpettacoliGrosseto

Mostra di presepi nel palazzo vescovile: oltre 3mila visitatori, raccolti 1500 euro per il Santa Elisabetta

Oltre 3mila presenze. Tante sono state le persone che dal 14 dicembre al 7 gennaio hanno visitato la mostra d’arte presepiale promossa dal Rotary club Grosseto in collaborazione con la Diocesi e allestita nella sala San Lorenzo del palazzo vescovile.

Ad ammirare i venti presepi esposti, messi a disposizione da maestri artigiani dell’asssociazione nazionale Amici del presepio di San Giorgio a Cremano, sono state persone di tutte le età: dai bambini, incuriositi dalle rappresentazioni della Natività ricche di particolari che rimandano alla vita quotidiana, agli adulti, che hanno potuto apprezzare il valore artistico dei presepi esposti, che testimoniano quanto il mistero dell’Incarnazione di Gesù abbia ispirato e continui ad ispirare.

Inaugurata il 13 dicembre 2017 all’interno del palazzo vescovile, la mostra è rimasta aperta fino al 7 gennaio scorso, festa del battesimo del Signore, che conclude il tempo liturgico del Natale; ogni giorno ha visto impegnati, nel servizio di accoglienza, tanti soci rotariani.

Al “service” del Rotary in collaborazione con la Diocesi, i visitatori hanno risposto generosamente con offerte per oltre 1500 euro, che il Rotary devolverà all’Istituto Santa Elisabetta di Grosseto.

Soddisfazione viene espressa sia dal vescovo Rodolfo che dal presidente del Rotary Umberto Carini, perché la mostra non solo ha attratto ancora una volta moltissime persone, ma anche perché ha rappresentato un’occasione ulteriore per avvicinare tutti al mistero del Natale, di cui il presepe da secoli vuole essere la ri-presentazione.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su