Cultura & SpettacoliGrosseto

“Notte visibile della cultura”: cambio di programma per il maltempo

Tutti gli eventi di sabato 24 settembre: confermati gli appuntamenti al chiuso e l'apertura serale gratuita dei musei cittadini

Il maltempo costringe a un cambio di programma per la “Notte visibile della cultura“, oggi, sabato 24 settembre, dalle 18 a mezzanotte.

Gli eventi all’aperto, previsti sul circuito delle Mura medicee, sono annullati, a partire dalla cerimonia di inaugurazione delle ore 18 al Bastione della Rimembranza. Solo tre performance – tra quelle programmate all’aperto – si trasferiscono al chiuso e sono dunque confermate: “Dell’amore, della guerra…” (monologhi e canti a cura dell’associazione culturale Polis 2001, alle ore 21.30 e 22.30 nel Cassero senese) e “L’ambasciator che porta pena” (performance di teatro-danza a cura di Chicchi d’arte, alle ore 21, 22 e 23 nella biblioteca Chelliana), e il concerto della sezione archi dell’Orchestra sinfonica di Grosseto (alle ore 21.15 nella sala Friuli della parrocchia di San Francesco).

Confermata anche l’apertura serale di tutti i musei cittadini, a ingresso gratuito: il Museo archeologico con la mostra “Gli etruschi di Casenevole”, il Museo di storia naturale con l’esposizione “Terra selvaggia – Scatti di natura in Maremma” a cura di Maremma Pro Natura (dalle 21 alle 23), e il Polo culturale Le Clarisse con le tre mostre “Singolare plurale”, “Postfotografie” e “Retaggi” e, al MuseoLab, l’apertura straordinaria delle stanze che ospitano le zanne di elefante preistorico.

Alla biblioteca Chelliana, alle ore 17, l’inaugurazione della mostra del libro illustrato per bambini, il laboratorio di lettura introduttivo allo spettacolo teatrale delle ore 18 (“Il circo inventato” a cura della compagnia AnimaScenica Teatro) e la lettura animata di “Abracadabra”.

Al Molino Hub la mostra “Pigeons and other birds” con le opere di Yasuyuki Morimoto e Samuele Vaccari.

Al Cassero, nella saletta dei matrimoni, “L’emozione di esistere”, performance immersiva per piccoli gruppi a cura dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti.

Alla galleria d’arte Ticci l’apertura straordinaria della mostra “Capolavori d’arte dal Seicento al Novecento”, alle Casette del Cinquecento la mostra fotografica “Per nascita e per scelta. Maremma Toscana” di Francesco Minucci. Le iniziative e le performance al chiuso sono garantite salvo ulteriori peggioramenti delle condizioni meteo, tali da non assicurare la completa sicurezza del pubblico.

E per l’occasione, al Museo di storia naturale della Maremma e al Polo culturale Le Clarisse sarà possibile sottoscrivere la Grosseto Card – la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura, che dà diritto a tanti sconti, vantaggi e agevolazioni – a un prezzo speciale: 10 euro anziché 30 euro, oppure 15 euro con la card più un omaggio.

«Nonostante il maltempo ci abbia costretto a modificare il programma della serata – dichiarano il presidente di Fondazione Grosseto Cultura, Giovanni Tombari, e il direttore del Polo culturale Le Clarisse, Mauro Papa –, invitiamo comunque il pubblico ad approfittare dell’apertura serale gratuita di tutti i musei cittadini, che attualmente ospitano esposizioni davvero interessanti, e dell’opportunità di sottoscrivere la nostra Grosseto Card a condizioni particolarmente favorevoli».

La “Città visibile” è una manifestazione d’arte e animazione culturale urbana promossa dal Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura, in co-organizzazione con il Comune di Grosseto, in collaborazione con l’istituzione Le Mura e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

Domenica 25 settembre l’ultimo evento in programma: alle ore 18, alla Chiesa dei Bigi, al Polo culturale Le Clarisse, il reading teatrale e musicale “Bianciardi e il racconto di una città” con Irene Paoletti e Emanuele Bocci, a cura della Fondazione Bianciardi.

Per tutti gli eventi: informazioni ai numeri 0564.488066, 0564.488067 e 0564.488547; all’indirizzo e-mail clarissearte@fondazionegrossetocultura.it; sui siti www.clarissegrosseto.it e www.fondazionegrossetocultura.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button