Home Grosseto Peep Pizzetti, il sindaco: “Sentenza del Consiglio di Stato ci dà ragione”

Peep Pizzetti, il sindaco: “Sentenza del Consiglio di Stato ci dà ragione”

di Redazione
0 commento 137 views

Grosseto. Il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, esprime grande soddisfazione per la conclusione di un’altra questione nella vicenda legata all’area Peep Pizzetti.

“Già dal 2018, sia la giustizia amministrativa che quella ordinaria avevano a più riprese confermato la legittimità delle richieste di pagamento avanzate dal Comune – spiega il sindaco -. Adesso, in data 7 marzo, è stata dichiarata la perenzione dal Consiglio di Stato dell’appello a suo tempo proposto dalle cooperative avverso la sentenza del Tar Toscana di rigetto del loro ricorso. Il giudice amministrativo ha infatti considerato concluso quest’ultimo tentativo per l’assenza di una nuova istanza di fissazione di udienza. Possiamo finalmente mettere un’ulteriore punto fermo e iniziare a guardare avanti”.

“Nonostante gli sterili tentativi dell’opposizione di screditare per anni l’operato del centrodestra, rappresentando come colpa gli errori e le carenze ereditate dalla precedente amministrazione – continua Vivarelli Colonna -, il Comune ha sempre avuto la convinzione di aver agito con trasparenza e nel rispetto delle leggi vigenti. Ha lavorato e continuerà a lavorare sempre con massima dedizione e professionalità per il bene della città”.

Il sindaco Antonfrancesco Vivarellli Colonna e l’assessore Luca Agresti intendono, infine, ringraziare l’Avvocatura del Comune di Grosseto e l’intero staff legale, che ha seguito la vicenda, “per la cura e la preziosità del lavoro svolto“.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy