Home Colline Metallifere Sicurezza: otto nuove telecamere per la lettura delle targhe nelle frazioni

Sicurezza: otto nuove telecamere per la lettura delle targhe nelle frazioni

Il Comune di Massa Marittima continua ad investire

di Redazione
0 commento 145 views

Massa Marittima. Il Comune di Massa Marittima continua ad investire sulla sicurezza dei propri cittadini. Dopo la campagna informativa che si è svolta nel capoluogo e nelle frazioni lo scorso anno, sulla prevenzione da truffe e furti a danno delle fasce più deboli della popolazione, ovvero gli anziani, l’amministrazione comunale ha dato seguito ad un nuovo progetto per l’installazione di telecamere di videosorveglianza che si è concluso proprio in questi giorni.

“In aggiunta a quelle già esistenti sul territorio comunale – spiega Ivan Terrosi, assessore comunale al decentramento, all’ambiente e all’efficientamento energetico –, sono state installate con questo nuovo intervento 8 telecamere per la lettura delle targhe dei mezzi che circolano in entrata e in uscita su alcune vie strategiche per il controllo della sicurezza del territorio. Sono state collocate nelle frazioni e anche nelle principali borgate che ancora non erano coperte, come Ghirlanda, La Pesta e Capanne. Questo proprio a significare l’attenzione posta a quei luoghi che per propria natura risultano tra i più isolati e quindi più soggetti ad eventuali atti malavitosi. Le telecamere per la lettura delle targhe sono prima di tutto un deterrente, oltre a rappresentare un alleato fondamentale della Municipale e delle forze dell’ordine per intercettare eventuali responsabili di fatti criminosi e per punirli. L’intero sistema di videosorveglianza che agisce sulla lettura delle targhe dei mezzi in transito è infatti controllato e gestito dal Comando di Polizia Municipale e le immagini possono essere messe a disposizione delle altre forze di Polizia che ne facciano richiesta in concomitanza di reati o di eventi rilevanti per l’ordine e la sicurezza pubblica.”

“Sempre per rimanere in tema di sicurezza – aggiunge Ivan Terrosi –, il Comune nella prima settimana di marzo ha programmato il rifacimento della segnaletica orizzontale nelle quattro frazioni di Valpiana, Niccioleta, Prata e Tatti e successivamente si procederà anche all’implementazione della segnaletica verticale.”

“Sulla videosorveglianza è previsto un ulteriore progetto – conclude Ivan Terrosigrazie al recente finanziamento a fondo perduto che il Comune ha ottenuto dalla Regione Toscana, che utilizzeremo per acquistare delle nuove telecamere ambientali.”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy