Home Follonica In città arriva il bike sharing: ecco come funziona e quanto costa

In città arriva il bike sharing: ecco come funziona e quanto costa

di Redazione
0 commento 22 views

Indice dei contenuti

Finale in bellezza della Settimana europea per la mobilità sostenibile appena trascorsa: il Comune di Follonica ha dato il via al nuovo servizio di bike sharing, che si inserisce a pieno titolo tra le diverse politiche dirette a favorire un turismo ed in generale una mobilità sostenibile e un uso del territorio improntato al più basso consumo di energie e al minimo impatto ambientale.

Una bike station si trova in piazza a Mare e un’altra al Parco Centrale.

In questo modo il Comune di Follonica ha recepito le linee di indirizzo europee, nazionali e regionali in tema di sviluppo sostenibile aderendo volontariamente a regolamenti specifici di gestione ambientale.

«Stiamo lavorando per introdurre sempre più una nuova cultura dello spostamento – dichiara l’assessore all’ambiente Mirjam Giorgieri –, inizialmente più difficile da metabolizzare, ma che via via sta divenuto patrimonio di tutti i follonichesi. Un aspetto che mi preme sottolineare è l’impatto ambientale che questo cambiamento determina: l’obiettivo è come sempre risparmiare Co2. Questo è solo l’avvio del progetto, le postazioni saranno presto implementate».

Come funziona?

Il nuovo sistema di bike-sharing si utilizza tramite l’app BicinCittà, scaricabile sullo smartphone per predisporre abbonamenti giornalieri o settimanali. Il servizio sarà attivato, in via sperimentale, tutti i giorni fino al 30 novembre, dalle 7 alle 23.

Gli abbonamenti

Si può scegliere tra la ricarica mensile, che costa 30 euro, la settimanale ricaricabile, che costa 10 euro, e la giornaliera, a 5 euro, con 6 ore di noleggio incluse, anche non consecutive, nel periodo di validità.

Il piano tariffario è definito come segue.

Soltanto se il noleggio dura più di 30 minuti si applicano le seguenti tariffe:

  • per le biciclette a pedalata classica: 90 centesimi per la seconda mezz’ora o frazione, 1,50 euro per la terza mezz’ora o frazione, 2 euro per le mezze ore o frazioni successive.

Gli abbonamenti sono acquistabili tramite l’App BicinCittà utilizzando il proprio smartphone per il prelievo e la riconsegna della bicicletta, senza ricevere la tessera fisica, in tal caso l’utente sarà titolare solo di una tessera ‘virtuale’, oppure tramite piattaforma e-commerce, in tal caso all’utente sarà rilasciata una smartcard numerata progressivamente che consente di prelevare la bicicletta.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy