Home Colline Metallifere Centri estivi: i genitori promuovo a pieni voti il servizio offerto dal Comune

Centri estivi: i genitori promuovo a pieni voti il servizio offerto dal Comune

di Redazione
0 commento 14 views

Sono stati 56 i bambini da 3 a 11 anni che hanno preso parte ai campi estivi gratuiti organizzati dall’amministrazione comunale di Scarlino in collaborazione con la cooperativa sociale Arcobaleno.

Dal 13 luglio al 14 agosto gli operatori hanno coinvolto i bambini e i ragazzi dalla mattina al tardo pomeriggio con attività educative differenti, che hanno visto i piccoli impegnati in laboratori di pittura, lettura, falegnameria, creta, e molto altro ancora. Il Comune di Scarlino ha sostenuto interamente la spesa dei centri estivi per non gravare sulle famiglie scarlinesi dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19.

I genitori hanno apprezzato l’iniziativa: alla fine di ogni campo estivo, gli educatori hanno consegnato un questionario anonimo con varie domande sul gradimento del servizio e il risultato è stato positivo. Le schede hanno tutte riportato un’alta valutazione, con una percentuale predominante del voto massimo.

Durante i centri estivi sono state rispettate tutte le normative anti-contagio da Covid-19: l’organizzazione ha funzionato alla perfezione grazie alla corresponsabilità di entrambe le parti, famiglie e operatori.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy