Home Grosseto Indagine sui sindaci del Sole 24 Ore: in aumento il gradimento per Bonifazi

Indagine sui sindaci del Sole 24 Ore: in aumento il gradimento per Bonifazi

di Redazione
0 commento 2 views

Il gradimento dei grossetani nei confronti del sindaco Emilio Bonifazi è addirittura maggiore del giorno in cui fu votato primo cittadino del capoluogo maremmano per la seconda volta, nel 2011.

Lo afferma il Sole 24 Ore in un sondaggio: Bonifazi riscuote il 58,% di consenso a fronte del 57,3% di cinque anni fa.

 “La crescita del gradimento nei miei confronti, nuovamente evidenziata nella classifica periodicamente pubblicata da ‘Il Sole 24 Ore’ sui sindaci italiani, non può che farmi piacere – dichiara Bonifazi -. Pur non volendo sopravvalutare l’affidabilità delle indagini sulla popolarità in genere, prendo comunque atto di una situazione che mi vede al 21° posto a livello nazionale, con un gradimento del 58,5% persino superiore al consenso elettorale del 2011, tra i primi in Toscana e primo tra gli amministratori al secondo mandato”.

Fra circa un anno finirà il mio incarico alla guida della città e questi dati testimoniano che i grossetani hanno forse verificato il mio impegno costante che, con tutti i suoi limiti e nel contesto della crisi economica degli ultimi anni – conclude Bonifazi, non è mai venuto meno e proseguirà al massimo delle mie forze fino all’ultimo giorno del mandato”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy