Home Notizie dagli Enti Grosseto: da sabato al via l’imposta di soggiorno. L’assessore Stellini: ““Gli Uffici comunali collaboreranno con gli operatori”

Grosseto: da sabato al via l’imposta di soggiorno. L’assessore Stellini: ““Gli Uffici comunali collaboreranno con gli operatori”

di Redazione
0 commento 10 views

Parte da domani l’applicazione dell’imposta di soggiorno, che proseguirà fino al prossimo 15 ottobre. Verrà corrisposta per ogni pernottamento nelle strutture ricettive grossetane, fino ad un massimo di 7 notti per stagione e per ogni turista con più di 14 anni o che non soggiorni per motivi di salute; dall’ottavo giorno la tassa non si paga più, come anche nel caso lo stesso turista ritorni in vacanza sul territorio durante la stessa stagione.

La misura del prelievo seguirà quindi una gradualità in proporzione al prezzo. Ad esempio, per una camera doppia si pagheranno 50 centesimi al giorno e a persona fino a 49 euro di spesa, 1 euro fino a 99 euro, 2 euro fino a 199 euro e 3 euro oltre i 200 euro di spesa a pernottamento. Il prezzo di riferimento è quello medio (quindi non quello dell’alta stagione), vale a dire quello di una camera doppia con prima colazione mediamente praticato durante i periodi di autorizzazione all’apertura. Ogni struttura sta comunicando al Comune la fascia di prezzo e la conseguente aliquota.

E’ un’ opportunità per il territorio sul quale reinvestiremo l’imposta – ha ricordato l’assessore al Turismo, Giovanna Stellini e anche in questa fase iniziale di applicazione il Comune non avrà certo un atteggiamento vessatorio; da parte dei nostri uffici ci sarà anzi la massima disponibilità per ogni eventuale criticità o per qualunque difficoltà interpretativa che dovesse emergere.

“Tutti gli operatori – ha proseguito l’assessorepotranno contare sulla nostra piena collaborazione per arrivare alla fine della stagione con un bagaglio di esperienza tale da portare alla definizione di un’imposta ancora più precisa e puntuale nel 2014”.

“E’ infatti – ha concluso Giovanna Stellinigià in agenda per il prossimo ottobre un tavolo tecnico che coinvolgerà tutte le strutture ricettive e le organizzazioni di categoria che hanno sottoscritto questo percorso iniziato nel 2011, con l’obiettivo di condividere tutti i passi successivi, a partire da eventuali correttivi e miglioramenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy