Home Notizie dagli Enti Di nuovo assunti a tempo determinato quattro agenti di Polizia provinciale

Di nuovo assunti a tempo determinato quattro agenti di Polizia provinciale

di Roberto Lottini
0 commento 23 views

La Provincia ha rinnovato per altri 6 mesi il contratto a tempo determinato a 4 vigili, che erano entrati in servizio, nel corpo di polizia provinciale, a marzo 2012, con la qualifica di istruttori di vigilanza.

“Nonostante i pesanti tagli dei trasferimenti e il Patto di stabilità – spiega Patrizia Siveri, assessore provinciale all’Ambiente – abbiamo fatto tutto il possibile per non depotenziare l’organico della Polizia provinciale, ad oggi costituito da 20 unità, impegnate in molteplici settori, che vanno dalla prevenzione dei reati ambientali fino ai controlli per il rispetto del codice della strada”.
“Per il momento, – continua l’assessore è stato possibile rinnovare il contratto solo a 4 dei 15 vigili assunti a tempo determinato tramite selezione pubblica. Il nostro obiettivo è quello di procedere entro i primi di dicembre alla riassunzione anche degli altri 11, considerando quanto ci sia bisogno, in un territorio vasto come il nostro, di aumentare la presenza di agenti all’esterno, per una corretta attività di monitoraggio, controllo e prevenzione dei reati ambientali e per garantire la sicurezza stradale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy