Cultura & Spettacoli

“Nerone – Vita e morte di un visionario”: ecco il nuovo romanzo di Andrea Biscaro

Si tratta della personalissima visione dell'autore dell'imperatore Nerone

Oggi (venerdì 23 settembre), in tutte le librerie d’Italia (fisiche e on-line), è uscito il nuovo romanzo di Andrea Biscaro (residente da oltre 15 anni all’Isola del Giglio), intitolato “Nerone – Vita e morte di un visionario” (Chiaredizioni).

Si tratta della personalissima visione dell’autore dell’imperatore Nerone. Un Nerone ragazzo, artista, musicista, amico del popolo, edonista. Sullo sfondo di una Roma arcaica, oscura e piena di trabocchetti, si innesta la trama di un giallo-thriller mozzafiato di cui Nerone è assoluto protagonista.

Il libro

Nerone viene incoronato imperatore a soli 17 anni, dopo un macchinoso complotto ordito dalla madre Agrippina. Il vecchio imperatore Claudio viene avvelenato e il giovane Nerone, controvoglia, prenderà il suo posto. Ma a lui non interessano le guerre, le conquiste, il potere. Lui è un artista, un musicista, un sognatore, un amico del popolo, un uomo appassionato. Ama l’amore e la libertà. Pur mediando con doveri e necessità, continuerà a fare la stessa vita di sempre anche da imperatore, nonostante i contrasti di corte, nonostante il rapporto incestuoso e ambiguo con la madre, nonostante le numerose zone d’ombra del suo passato irrisolto.

Poi, un giorno, il caro amico Otone, compagno di bevute e scorribande, presenta a Nerone sua moglie, la bellissima e affascinante Poppea. L’imperatore ne rimane stregato, si innamora di lei, perdutamente e irrimediabilmente.

Questo incontro segna l’inizio di strani avvenimenti nella capitale. Nerone è coinvolto in un misterioso sterminio nelle terme pubbliche di Roma. Si salva miracolosamente, ma rimane sconvolto. Si pensa che qualcuno voglia attentare alla vita dell’imperatore. Ma chi può volere la sua morte? Il popolo lo adora e anche a palazzo non ci sono segnali di congiure.

Nerone è innamorato, è felice, eppure non si sente bene. Ha strani capogiri, strane visioni, strane paure. Paura persino di perdere il regno.

Cosa gli sta succedendo? Cosa sta accadendo a Roma? Chi è l’enigmatica setta che si riunisce in un piccolo tempio della campagna laziale? Chi è il Seduttore di cui parlano, l’uomo dagli arcani poteri che bisogna assolutamente eliminare? Ma la domanda principale è: chi è veramente Nerone?

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button