Pubblicato il: 1 Dicembre 2016 alle 19:09

AmiataCultura & Spettacoli

Nasce il MACO, Museo d’arte e cultura orientale ad Arcidosso

Il 5 dicembre, presso il Palazzo del Consiglio Regionale di Firenze, si terrà la conferenza stampa di presentazione del Museo d’Arte e Cultura Orientale del Comune di Arcidosso, alla presenza del Presidente Consiglio Regionale della Toscana, Eugenio Giani; del sindaco di Arcidosso, Jacopo Marini; del direttore del Museo, Alex Siedlecki e del Presidente della Comunità Merigar, Responsabile Relazioni Istituzionali associazione Dzogchen, Fabio Risolo.
L’inaugurazione del MACO si terrà sabato 10 dicembre. Presenzieranno all’evento il Prof. Chögyal Namkhai Norbu, Rosa Namkhai, oltre a numerosi invitati, personalità politiche e rappresentanti di università e centri di ricerca internazionali, così come rappresentanti dell’Associazione Culturale Dzogchen di Merigar e dei Centri Dzogchen di tutto il mondo.

La settimana di eventi, intitolata “Cultura è Evoluzione”, comprende la presentazione dei progetti futuri del Museo, conferenze dei curatori del museo, laboratori per le scuole del territorio, tenuti da artisti e artigiani internazionali, visite guidate per il pubblico e conferenze per professionisti museali sulla documentazione e gli standard per le collezioni museali, promosse dall’ICOM “International Council of Museums”, partner dell’UNESCO.

Il Museo d’Arte e Cultura Orientale è situato nel palazzo della Cancelleria, facente parte del complesso medievale del Castello Aldobrandesco, messo a disposizione dal Comune di Arcidosso.
Il Museo di Arte e Cultura Orientale è un progetto ideato dal Prof. Namkhai Norbu, studioso di fama internazionale, presidente della Comunità Dzogchen, della Fondazione Shang Shung, di ASIA Onlus, ed autore di oltre 250 pubblicazioni. Egli ha raccolto con la propria famiglia una collezione privata costituita da molteplici reperti: opere d’arte, oggetti di artigianato e di costume, oggetti votivi di notevole valore culturale ed etnografico, importanti fondi documentari e documenti riguardanti le sue ricerche e gli studi sulla cultura himalayana e centro asiatica.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su