Cronaca

Sfreccia sull’Aurelia a 152 km/h: patente ritirata dalla Polizia Stradale

Il tema della sicurezza stradale è, da sempre, uno dei primi pensieri della Polizia di Stato.

Per questo, nell’ambito del progetto Roadpol “Safety Days”, i poliziotti della Stradale di Grosseto hanno incontrato gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Grosseto (nella foto), per alimentare la giusta cultura di sicurezza in quella che sarà la futura generazione di utenti della strada.

L’incontro – che ha visto la partecipazione attiva di oltre 100 tra ragazzi e docenti, che hanno interagito con il personale della Polizia di Stato sul tema della circolazione e della sicurezza stradale – rientra in un più ampio progetto, che istituisce, nella “Settimana europea della mobilità”, la “Giornata con zero vittime sulla strada”.

Accanto all’attività didattica è stato, poi, messo in campo un reticolo operativo di pattuglie che hanno prodotto, nella sola provincia di Grosseto, numeri davvero interessanti: 30 posti di blocco con 127 veicoli e 165 persone controllate, 137 infrazioni al Codice della strada rilevate, 5 patenti ritirate e 194 punti decurtati. 

Tra questi, i soliti distratti sorpresi alla guida senza indossare le cinture di sicurezza, un conducente alla guida del veicolo in stato di ebbrezza alcolica e ben 69 eccessi di velocità  – compreso quello contestato a un giovane che viaggiava, sull’Aurelia, alla velocità di 152 km/h.

Tutto in funzione del raggiungimento dell’obiettivo che l’Unione Europea si è imposta: la riduzione, entro il 2030, del 50% del numero delle vittime sulle strade.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button