CronacaGrosseto

Centro benessere impiega due dipendenti irregolari: multa e sospensione dell’attività

L'episodio è accaduto a Grosseto

Nell’ambito di una campagna di ampio respiro che coinvolge articolazioni di altri Paesi dell’Unione Europea, denominata “Joint Action Days”, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Grosseto, insieme ai reparti territoriali della provincia, hanno svolto, in questi ultimi giorni, una serie di controlli a diverse attività commerciali del capoluogo maremmano, da cui sono emerse irregolarità che hanno fatto scattare pesanti sanzioni a carico dei titolari.

Sanzioni sono state elevate anche nei confronti di un centro benessere, dove la titolare di nazionalità cinese impiegava due dipendenti, risultati entrambi irregolari. In questo caso sono scattate sanzioni per circa 7mila Euro e la sospensione dell’attività, la cui ripresa è subordinata al pagamento di una ulteriore somma di circa 2mila euro.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button