GrossetoPolitica

Cattivi odori e biogas, via libera alla mozione della Lega: “Servono interventi tempestivi”

"La normativa dovrà prevedere parametri, fonti di approvvigionamento, prescrizioni"

Esprimo soddisfazione per l’approvazione della mozione, firmata da me e dalla capogrupppo Elisa Montemagni, riguardo agli impianti di biogas e ai relativi cattivi odori. Chiedo che si intervenga tempestivamente perché si tratta di un problema sentito dalla popolazione, a Grosseto come in altre zone della Toscana. Su eventuali rischi per la salute non si può derogare“.

A dichiararlo è il consigliere regionale della Lega Marco Casucci.

“Si prendano i necessari provvedimenti dunque al di là di rimpalli di responsabilità – continua Casucci -. Nella mozione abbiamo chiesto alla Regione di attivarsi affinché venga emanata tempestivamente un’idonea normativa finalizzata ad individuare modalità di esercizio ecosostenibili per cui tali impianti a biogas possano continuare a svolgere la propria attività in condizioni di effettiva compatibilità ambientale con i vari tessuti urbani”.

“La normativa dovrà prevedere parametri, fonti di approvvigionamento, prescrizioni e quanto necessario al fine di tutelare l’ambiente, la salute e la qualità della vita di tutti i cittadini – termina Casucci -. Chiediamo inoltre alla Giunta di intervenire per disporre l’obbligo per i responsabili degli impianti di attivare presso un organismo tecnico terzo un costante monitoraggio delle emissioni odorigene“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button