Pubblicato il: 20 Febbraio 2019 alle 9:58

Cultura & SpettacoliFollonica

Carnevale di Follonica: due mostre allestite al Casello idraulico

C’è chi le ha definite “Due poesie di cartapesta carnevalesca follonichese”, riferito alle mostre da ammirare al Casello idraulico di via Roma, a Follonica, fino a venerdì 21 febbraio.

Provare per credere e apprezzare la bellezza e la qualità delle iniziative, che il comitato centrale ha avallato, per la 52esima edizione del carnevale follonichese.

La prima è la rassegna dei lavori realizzati dagli alunni delle scuole dell’infanzia, elementari e medie di Follonica, con l’adesione via via di: “I Girasoli”, via Varsavia, “B. Buozzi”, via Gorizia in diversi anni di attività. Un progetto ideato e avviato da Pier Vittorio e Grazia Cacialli, a cui hanno attivamente partecipato Laura Mosca, Vittorio Gori, Antonio Cerboni, Stefano Barbi, Franca Segnini, Stefano Scalzi e quindi Monica Belloni e gli insegnanti e il personale delle singole realtà scolastiche.

La seconda è la mostra fotografica personale di Carlo Micheloni, esponente di rilievo del Fotoclub Follonica. Le significative immagini fanno parte del progetto originale avviato nel 2012 unitamente a Monica Iacopini e sono state scattate all’interno dei capannoni. La poesia degli scatti di Micheloni, al pari delle maschere del Cacialli e degli alunni, è davvero rimarchevole. Le opere di qualità costituiscono un affresco attuale e un prezioso documento originale della storia e della “tradizione artistica del fare” nel golfo di Follonica anche con i volti e i gesti di Remo Mariotti, Mariello Malinverno, Franco Gaggioli, Laura Mosca, Carlo Cicalini, Gloria Fusi Armando Gesi e tanti altri.

L’ingresso è gratuito, l’orario di apertura dalle 16.30 alle 19.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su