Colline del FioraCultura & Spettacoli

“Peluche 1999/2019”: le opere di Pasquale Altieri in mostra a Strade Bianche

Sfruttando il valore cromatico e materiale del peluche, Pasquale Altieri fa rinascere gli oggetti a nuova vita

Domenica 4 agosto, alle 11, nei locali sotterranei dell’associazione Strade Bianche, in via Zuccarelli 25 a Pitigliano, verrà inaugurata la mostra “Peluche 1999/2019“, con le opere dell’artista viterbese Pasquale Altieri (www.pasqualealtieri.com).

Sfruttando il valore cromatico e materiale del peluche, Pasquale Altieri fa rinascere gli oggetti a nuova vita. Morbidi peluche con un’anima dura e spesso pesante, tre scale di ferro da cantiere, un gancio da gru di una ventina di chili, due grandi pietre, un pallone, un paio di motorini, una vespa e una lambretta, una bicicletta e il triciclo di un bambino, attrezzi agricoli, tre violini, un mappamondo, varie sedie e poltrone, bastoni e tante altre cose, anche un’intera scenografia al teatro Belli di Roma. Insomma, per diversi anni ha cucito una nuova pelle addosso ad alcune cose. Cucire è un lavoro lento e meditativo, un vero piacere per l’artista, un esercizio di attenzione e di cura. Pasquale Altieri usa il peluche per tantissimi altri lavori ed interventi ogni volta con un obiettivo diverso e in condizioni disparate, raggiungendo sensazioni e significati sempre nuovi, ironia, stupore, angoscia ai limiti della psichedelia.

La mostra, che verrà inaugurata domenica 4 agosto, alle 11, alla presenza dell’artista, rimarrà aperta e visitabile gratuitamente tutti i giorni, compreso quello dell’inaugurazione, dalle 11 alle 22, fino a domenica 25 agosto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button