Pubblicato il: 30 Aprile 2016 alle 13:14

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Nuovi capolavori svelati a Massa Marittima

E’ stata inaugurata ieri a Massa Marittima, la mostra “Il museo che non vedi. La quadreria comunale” presso il Complesso Museale di San Pietro All’Orto in Corso Diaz 36.

Un’ esposizione di tele di importante valore artistico e documentale rimaste “invisibili” per 40 anni e che oggi possono essere ammirate grazie ad un progetto dell’Assessorato alla Cultura.

quadreria comunale MassaSi tratta di opere del XVII- XVIII secolo, alcune delle quali ancora da attribuire, tra cui spicca una grande tela: “La Madonna con Bambino e i Santi Cerbone, Rocco e Bernardino” realizzata nel XVII secolo da Rutilio e Domenico Manetti. Nella foto due momenti dell’inaugurazione:

Nella foto accanto, sullo sfondo dell’opera di Rutilio e Domenico Manetti da sinistra Giovanna Santinucci, Roberta Pieraccioli dell’Ufficio Cultura del Comune di Massa Marittima, l’assessore alla cultura Marco Paperini, e poi Sandro Petri e Oris Carrucoli dell’associazione culturale BCP.

La mostra sarà aperta fino al 18 settembre 2016 dal martedì alla domenica con orario 10 – 13 e dalle 16 alle 19, con il biglietto d’ ingresso del Museo, costo 5 euro e 3 euro ridotto.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su