Costa d'argentoCultura & Spettacoli

“Barche d’epoca all’Argentario”: inaugurata la mostra nella sede di Artemare Club

Sabato 19 giugno, il presidente dello Yacht Club Santo Stefano ha inaugurato la mostra d’arte “Barche d’epoca all’Argentario“, con gli splendidi dipinti di Susanna Mariani.

Erano presenti l’assessore alla cultura del Comune di Monte Argentario, Mirco Costaiola, il professor Anthony Gad Biagio della facoltà di Urban Climate Change della George Washington University, Nicoletta Volante, ricercatore e professore associato di preistoria e protostoria dell’Università di Siena, Angelo Fontana, antropologo e regista Rai, Daniele Scotto, in rappresentanza del circolo velico Canottieri di Porto Santo Stefano, Vincenzo Mileo e signora, famoso maestro d’ascia dei Cantieri navali omonimi, Alessandro Boscu, armatore del Santander of Wight, barca sloop dove hanno girato i film “Il talento di Mr Ripley” e “Zuppa di pesce”, Roberta Giometti, con babbo pittore e nonno musicista dell’Accademia Santa Cecilia, gli artisti dell’Argentario Mara Scotto e Daniele Calchetti, e tanti altri. Quasi cento persone che hanno rispettato educatamente le regole di turnazione dei provvedimenti anticovid per vedere i quadri nella sede di Artemare Club nel corso antico di Porto Santo Stefano.

Sono veramente da ammirare e a lungo le opere esposte di Susanna Mariani, archeologa e guida turistica e ambientale, che raffigurano alcune delle barche che hanno fatto la storia dell’Argentario Sailing Week, un genere di pittura specialistica che si concentra sui ritratti di navi e imbarcazioni reso famoso da pittori come Turner, Hackert, Van de Velde, in Italia da De Martino e Claudus, e tanti altri nel mondo in questi ultimi secoli. Belle e brave le due stewardess dell’evento, Miriam Gasparri, aiuto istruttore di vela con formazione al Cvcpss alla Goletta della Giannella, ha fatto dei periodi d’imbarco su Ocean Pearl in 18 metri a vela e ha regatato all’Argentario Sailing Week su Cambria e Halloween; Elena Cavazzini, figlia di un comandante di yacht, ha fatto la scuola vela al Cvcpss alla Goletta della Giannella.

Occasione d’arte marinista da non perdere con l’esposizione di opere autentiche certificate e non copie o riproduzioni, visitabile tutti i giorni fino a martedì 13 luglio con orario dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20. Parola di Artemare Club ,che in 21 anni di galleria d’arte e associazione culturale ora ha allestito più di 60 mostre con diverse centinaia di opere nella propria sede e in altri centri all’Argentario.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button