Muore per un arresto cardiaco mente è seduto su una panchina

Un uomo di 68 anni, cardiopatico, è morto a causa di un arresto cardiaco mentre era seduto su una panchina del lungomare di Porto Santo Stefano.

Il tragico episodio è accaduto oggi pomeriggio, intorno alle 17.

Sul posto, sono arrivati i sanitari del 118, che per oltre un’ora hanno provato a rianimare l’uomo, ma purtroppo ogni tentativo di salvare la vita al 68enne è risultato vano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top